Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti, a Caserta il Cosenza che non ti aspetti (3-0)

Berretti, a Caserta il Cosenza che non ti aspetti (3-0)

I Lupacchiotti di Tortelli sbancano il campo dei campani con una doppietta di Novello e con un acuto di Trombino. La squadra sale a 33 punti in classifica.

L’incontro valido per la ventesima giornata del girone D del campionato Berretti, ha visto i ragazzi agli ordini di Pierantonio Tortelli ottenere la seconda vittoria di fila ai danni dei pari età della Casertana. Di fatto, i piccoli Lupi, escono vittoriosi per 3-0 dal terreno di gioco del “Trentola” di Marcianise riuscendo ad inanellare un filotto importante di 5 risultati utili consecutivi (4 vittorie e 1 pareggio). CRONACA. Seconda vittoria consecutiva pertanto per i rossoblù, che riescono ad imporsi anche sul campo della Casertana. L’incontro vede i piccoli Lupi imporre fin dalle prime battute il proprio gioco, sbloccando il risultto al 20′ del primo tempo con Mattia Novello che batte l’estremo difensore campano e porta i rossoblù sul punteggio di 1-0. La restante prima frazione di gioco vede il Cosenza gestire bene la palla senza soffrire le folate offensive dei falchetti e il primo tempo di chiude sul parziale di 0-1. La ripresa inizia come il primo tempo, con i rossoblù che spingono forte sull’acceleratore alla ricerca del raddoppio. Seconda marcatura che arriva dopo appena 10′ con il solito Mattia Novello che realizza la sua doppietta personale e porta il Cosenza sullo 0-2. Il raddoppio subìto taglia le gambe ai casertani che, nonostante provino più volte a cercare il punto che riaprirebbe il match, non riescono a trovare la stoccata decisiva. Come spesso accade, la squadra che attacca si sbilancia e lascia campo al contropiede avversario ed è proprio così che arriva il gol che chiude la partita. Trombino, approfittando di una difesa avversaria sbilanciata, batte Signorello e porta il Cosenza sullo 0-3. Partita in pratica già chiusa e, dopo 4 minuti di recupero, la direttrice di gara decreta ufficialmente la fine delle ostilità. Con questa vittoria, Novello&Co, si portano a quota 33 punti in classifica rafforzando la sesta posizione in graduatoria. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
CASERTANA: Signorello, Iazzetta, Senzio, Sorrentino (65′ Di Franco), Dursi, Zaccarello, Maietta (86′ De Martino), Cesarano (50′ Giorgio), Filogamo, Perfetto, Solimene. A disposizione: Manzi, Di Maso, Gioventu, Murazio, Qehajaj, Liguori. Allenatore: Parascandalo
COSENZA: Pellegrino, Sbarra, Zuccarelli, Bilotta, De Luca, Canonaco (54′ Collocolo), M. Novello (88′ Binetti), Minardi, Trombino (87′ Lacaria), Gaudio, Fabbricatore. A disposizione: Bellanza, Mazza, Grosso, Crisciti. Allenatore: Tortelli
ARBITRO: Flavia De Maio di Ercolano
MARCATORI: 20′ M. Novello (Cs), 55′ M. Novello (Cs), 86′ Trombino (Cs)
NOTE: Spettatori circa 50. Campo in discrete condizioni. Clima freddo umido. Ammoniti: 23′ Senzio (Ca), 31′ Canonaco (Cs), 35′ Sorrentino (Ca). Corner: 5-1 per il Cosenza. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Risultati della 18° giornata:
Fidelis Andria-Akragas 2-1; Matera-Messina 4-2; Lecce-Catania 2-0; Monopoli-Foggia 0-2; Benevento-Melfi 2-4; Martina Franca-Catanzato 1-4;

Classifica:
Matera 43, Lecce 38, Catanzaro 37, Casertana 36, Catania 35, Cosenza 33, Fidelis Andria 31, Benevento e Monopoli 27, Foggia 24, Akragas 21, Messina 16, Melfi 13, Martina Franca 11.

Related posts