Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pranno arriva quarto con la Nazionale universitaria di cross

Pranno arriva quarto con la Nazionale universitaria di cross

Ai Mondiali di Cassino, il corridore allenato da direttore tecnico della Cosenza K42 Leone, dà prova di una straordinaria maturità attestandosi su livelli molto alti.

Ai Mondiali Universitari di Cross, il cosentino Andrea Pranno ad un passo dal podio con la Nazionale Italiana, giunta quarta sabato scorso alla rassegna iridata di Cassino (FR). Tra i sei azzurri schierati alla partenza dal selezionatore Tito Tiberti, spicca l’atleta bruzio allenato dal Direttore Tecnico della Cosenza K42 Maurizio Leone, giunto al traguardo secondo degli italiani. La corsa è stata dominata dagli atleti marocchini che hanno di fatto monopolizzano le prime posizioni. Dopo 10 chilometri e 700 metri di sterrato, vince Hicham Amghar in 33’46’’ davanti al connazionale Reda Jaafar (33’49’’). Alle sue spalle Youssef Ben Had in 33’51’’. Primo degli italiani il piemontese Italo Quazzola, giunto 11° assoluto in 34’22’’. Al 17° posto, con un crono da 34’50’’, il mezzofondista più forte della Calabria Andrea Pranno. Al diciottesimo posto, il modenese Alessandro Giacobazzi che conclude con il tempo di 34’53’’. Il quarto degli italiani a tagliare il traguardo è l’umbro Riccardo Passeri in 35’16’’. Più dietro i lombardi Andrea Elia, 42° in 36’01’’ e Alex Baldaccini, 43° in 36’19’’. Nella classica a squadre, al 1° posto il Marocco; al 2° posto il Giappone; 3° posto alla Turchia. Quarta l’Italia, grazie al fondamentale contributo del runner boys di via XXV Maggio.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it