Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Criaco ancora a parte. Rossoblù concentrati sul Lecce

Cosenza, Criaco ancora a parte. Rossoblù concentrati sul Lecce

Ripresi gli allenamenti al Sanvitino con Roselli che ha regalato ai suoi uomini subito un approfondimento di natura tattica. Domani si replica di pomeriggio.

Cosenza di nuovo in campo. Ad attenderlo un clima estremamente primaverile e, all’orizzonte, il match-clou contro il Lecce. I giallorossi stasera saranno impegnati nel posticipo contro il Catanzaro: vincendo si porterebbero a +4 sui Lupi e a -1 dalla capolista Benevento. Non sarà una settimana particolare per Arrigoni e compagni, perché tra mercoledì e giovedì non indosseranno gli scarpini come faranno tutte le antagoniste. Con i salentini l’appuntamento è fissato per sabato alle 14,30 al pari di un normale turno di campionato. Poco importa se il giorno dopo i credenti festeggeranno la Pasqua, il calcio è già di per sé una religione ortodossa. Tornando alla seduta pomeridiana, Giorgio Roselli ha registrato il completo recupero di Blondett: il difensore ha sostenuto l’intera sessione con i compagni. Discorso differente, invece, per Criaco. Per il centrocampista giusto qualche giro sulla pista del Marulla in compagnia del preparatore atletico Roberto Bruni. Nei prossimi giorni lo staff medico proverà a reinserirlo gradualmente in gruppo: il dolore per l’infortunio all’alluce sembra diminuire con rapidità tanto da indurre il tecnico all’ottimismo. La razione odierna di allenamento ha visto i rossoblù cimentarsi in un lungo riscaldamento al Sanvitino, nel consueto approfondimento tattico sul prato principale dell’impianto di Via degli Stadi e nella classica partitella finale. Domani si replica: invariati location e orario.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it