Cosenza Calcio

Giudice Sportivo: un turno al vice allenatore del Cosenza De Angelis

Il tecnico paga il cartellino rosso rimediato sabato a Rieti contro la Lupa Castelli. In tutto sono 12 i calciatori appiedati che non scenderanno in campo tra domani e giovedì.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 21 Marzo 2016 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano. Non compaiono calciatori del Cosenza, ma il vice di Roselli Stefano De Angelis, espulso a Rieti contro la Lupa Castelli. Falcidiata la Casertana.

AMMENDE SOCIETA’:
€ 3.000,00 FOGGIA CALCIO S.R.L.perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze; i medesimi lanciavano sul terreno di gioco, in prossimità della panchina della squadra avversaria un seggiolino in plastica, senza conseguenze (recidiva).
€ 500,00 MONOPOLI 1966 S.R.L. per indebita presenza nel recinto di gioco di persona non identificata, ma riconducibile alla società.
€ 500,00 CASERTANA S.R.L. perché propri tesserati danneggiavano alcune strutture dello spogliatoio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto).

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

PALAZZI MARIO (LUPA CASTELLI ROMANI SRL) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, r.A.A.).
FEDERICI BRUNO (LUPA CASTELLI ROMANI SRL) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (espulso, r.A.A., preparatore dei portieri).
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
DE ANGELIS STEFANO (COSENZA CALCIO S.R.L.) per comportamento offensivo verso un tesserato della squadra avversaria durante la gara (espulso).

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

ANDRADE SIQUEIRA JEFFERSON (CASERTANA S.R.L.) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.
BOMBAGI FRANCESCO (CATANIA SPA) perché con il pallone non a distanza di gioco colpiva un avversario con una manata alla nuca.
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
ROLANDO GABRIELE (MATERA CALCIO S.R.L.) per comportamento non regolamentare in campo (r.A.A., calc. sost.).
DYULGEROV NIKOLAY VELKOV (AKRAGAS CITTADEITEMPLI) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
BONIFAZI KEVIN (CASERTANA S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
TITO FABIO (CASERTANA S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CAPUANO CIRO (AKRAGAS CITTADEITEMPLI), IULIANO RINO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.), GOMEZ GUIDO (JUVE STABIA S.R.L.), MAIORANO GIUSEPPE (LUPA CASTELLI ROMANI SRL), DI LORENZO GIOVANNI (MATERA CALCIO S.R.L.), DJURIC MARKO (MONOPOLI 1966 S.R.L.),

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina