Tutte 728×90
Tutte 728×90

A Lecce sale la pressione. Gli ultrà sostengono la squadra per tutto l’allenamento

A Lecce sale la pressione. Gli ultrà sostengono la squadra per tutto l’allenamento

La squadra di Braglia, che ha optato per una settimana a porte chiuse per la stampa, ha incassato il tifo dei supporter per tutta la seduta odierna.

In vista della trasferta di Cosenza, in Salento la concentrazione è ai massimi livelli, tanto che l’allenatore Braglia ha preteso che tutte le sedute di allenamento della settimana si svolgessero a porte chiuse, fatta eccezione solo per la partitella di ieri pomeriggio. Test contro una formazione delle giovanili nella quale comunque il tecnico si è ben guardato dallo scoprire le proprie carte, schierando diverse riserve e avvalendosi anche della presenza di alcuni giovani della Berretti. Durante la seduta odierna però, come testimonia la foto, i tifosi salentini sono riusciti ugualmente ad assistere all’allenamento, presentandosi in quasi cento ed esponendo lo storico vessillo “Ultrà Lecce”, da tempo assente al Via del Mare a causa dell’aperto contrasto dei gruppi organizzati nei confronti delle normative antiviolenza vigenti. Per l’intera sessione l’incitamento è stato costante. Sale quindi la pressione in vista dello scontro diretto e sale il sostegno dei fan giallorossi nei confronti dei propri giocatori che portano sulle spalle la responsabilità di dovere fare punti al Marulla ad ogni costo. Pena perdere di vista la capolista Benevento, uscita ieri vittoriosa da Castellammare di Stabia, e con essa il sogno della promozione diretta.

Related posts