Tutte 728×90
Tutte 728×90

Da Ciancio sms a Meluso: “Stiamo facendo bene, attiriamo l’attenzione di altri club”

Da Ciancio sms a Meluso: “Stiamo facendo bene, attiriamo l’attenzione di altri club”

Il terzino: “Vorrei restare a Cosenza, ma nessuno si è più fatto sentire. Dovrà essere bravo il direttore a non far scappare me e gli altri compagni in scadenza”.

Per nulla banale Simone Ciancio presentatosi oggi pomeriggio in conferenza stampa. Il laterale rossoblù parlando del proprio futuro ha confermato quanto da giorni è ormai di dominio pubblico: stallo completo per ciò che riguarda i rinnovi contrattuali. “Il mio futuro? Non lo conosco neppure io – ha detto – Ci siamo visti una sola volta con il club, poi né più visto e né più sentito nessuno. Io vorrei rimanere qui, ma forse è più un problema della società che mio”. Il terzino non si fa pregare e si rivolge direttamente a Meluso. “A me piacerebbe continuare al Marulla perché c’è la possibilità di fare bene qui in rossoblù. In tanti siamo siamo in scadenza, penso a Criaco, Arrigoni, Statella, Corsi, e tutti stiamo facendo bene da attirare l’attenzione di altri club. Dovrà essere bravo il direttore a non farci scappare”. Parole che non lasciano spazio ad interpretazione e che seguono una buona prestazione dell’oggetto dei desideri del Livorno contro il Lecce: molto bene in fase offensiva, meno attento quando c’era da difendere. Così Ciancio: “Contro formazioni del calibro dei salentini non puoi permetterti di sbagliare. Commettiamo sempre alcuni errori, ma magari contro avversari meno quotati non si notano. Loro hanno giocatori come Surraco, Moscardelli e Doumbia che aspettano l’errore per punirti”. Nonostante il primo passo falso casalingo della stagione, l’esterno genovese non fa drammi, convinto che l’obiettivo playoff sia ancora alla portata. “I play loff non sono svaniti, anzi. Abbiamo solo 2 punti di ritardo e ci aspettano 6 finali con gli scontri diretti al Marulla. Noi ci crediamo”. Non mancano battute sul prossimo incontro che vedrà i Lupi impegnati sul campo del Monopoli alla ricerca dei tre punti. “Anche se in crisi di risultati positivi, il Monopoli non vorrà fallire ancora. Dovremo essere bravi noi a sfruttare le loro debolezze, sperando anche di un passo falso di chi ci precede”. (Francesco Pellicori)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it