Tutte 728×90
Tutte 728×90

La figlia di Borgonovo vicepresidente della Lega Pro

La figlia di Borgonovo vicepresidente della Lega Pro

E’ stata eletta insieme a Mauro Grimaldi. Il patron del Basano, Stefano Rosso, è stato invece designato come consigliere federale per conto dell’organismo presieduto da Gravina.

Si è tenuta oggi l’Assemblea dei club di Lega Pro. All’ordine del giorno, tra i temi, erano in programma le elezioni dei due Vicepresidenti e del Consigliere federale per la Lega Pro. Sono stati eletti come Vicepresidenti Mauro Grimaldi con 34 voti e Alessandra Borgonovo con 32; mentre come consigliere federale per la Lega Pro è stato eletto con 39 preferenze, Stefano Rosso. “L’Assemblea di oggi- ha dichiarato Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro- ha completato l’organico con l’elezione dei 2 Vicepresidenti e del consigliere federale per la Lega Pro. Sono figure di rilievo,  che daranno un valore aggiunto e che contribuiranno all’attività e al lavoro per la Lega Pro che stiamo portando avanti assieme ai club da quasi tre mesi.
Alessandra Borgonovo rappresenta la novità, anche nella storia della Lega Pro, che ha i suoi inizi nel 1959 con Artemio Franchi. E’ la prima donna a rivestire questa carica. Da anni lavora nel calcio con progetti dedicati ai giovani, negli stadi e nelle scuole, con una base che sono valori e fair play.
Mauro Grimaldi è un esperto del mondo del calcio del quale ha rivestito, in particolare, ruoli di dirigente, impegnandosi anche in aree come il diritto ed economia dello sport, l’agonistica e l’attività internazionale.
L’elezione di Stefano Rosso,  Presidente del Bassano Virtus,  è un passo fondamentale nel processo di rinnovamento della Lega Pro, che ha tra i presupposti la partecipazione dei club nella sua progettualità ed ha inoltre come scopo quello di portare una prospettiva innovativa ed internazionale nel tavolo del Consiglio Federale”.
“Abbiamo molto da fare- ha concluso Gravina- strategie e progetti sono delineati e oggi la squadra è formata e pronta a mettersi al lavoro”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it