Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: il Cosenza vola ed espugna Martina Franca (3-1)

Berretti: il Cosenza vola ed espugna Martina Franca (3-1)

Lupacchiotti sempre più proiettati verso la zona-playoff vincono grazie alle reti di Lacerai, Fabbricatore e Novello. Centrata la quarta vittoria di fila.

L’incontro valido per la ventiduesima giornata del girone D del campionato Berretti, ha visto i ragazzi agli ordini di mister Cannnataro, in panchina per sostituire il tecnico Tortelli colpito da un lutto, ottenere la quarta vittoria di fila e riuscendo a portare a casa l’intera posta in palio sul terreno di gioco del Martina Franca. Infatti, l’undici capitanato da Gaudio, esce vittorioso 3-1 dal terreno di gioco dello stadio “Azzurri d’Italia” di Castellana Grotte (BA), centrando così un filotto significativo di quattro vittorie consecutive. CRONACA. È un rullo compressore il Cosenza che, per la quarta partita consecutiva, vince senza rischiare. Questa volta la vittima è il Martina Franca agli ordini di Marasciulo, mai veramente in partita. Ma andiamo con ordine. È il Cosenza a partire forte e trovare subito il punto dell’ 1-0, con Vincenzo Lacaria abile a crearsi lo spazio giusto e battere Zambetti mettendo la partita in discesa. Dopo neanche 10′ minuti i Lupacchiotti raddoppiano con Frabbricatore, assestando un uno-due micidiale che metterebbe in ginocchio chiunque. Sul punteggio di 0-2 per i rossoblù si chiude la prima frazione di gioco. La ripresa non è diversa dal primo tempo. Il Cosenza fa la partita cercando la marcatura che metterebbe in ghiaccio l’incontro. Dopo vari tentativi il punto del KO arriva quando mancano 10′ al termine dell’incontro con Mattia Novello. Con il vantaggio di 3 marcature, un calo di tensione costa una sbavatura alla difesa bruzia. Mazza arriva al contatto in area con un attaccante avversario e Lasparata indica, generosamente, il dischetto del rigore. Dagli undici metri va Marchitelli che non sbaglia, regalando il punto della badiera ai suoi. Lo schiaffo, ingeneroso, subito sveglia i ragazzi di Canonaco che controllano il match fino al 94′, quando la direttrice di gara decreta la fine delle ostilità sul risultato finale di 1-3. Con questi tre punti il Cosenza si porta a quota 39 punti in classifica, occupando la quarta piazza in graduatoria in attesa della partita di oggi del Catania, impegnato sul campo della capolista Matera. (Francesco Pellicori)

Il tabellino:
MARTINA FRANCA: Zambetti, Mizzi (70′ Cariolo), Cassano, Salamino, Semeraro, Somma, Calabrese, Selicato (60′ Satalino), Tommasi (56′ Marchitelli), Foggetti, Cardore. A disposizione: Di Benedetto, Curri, Battaglino, D’Agnano. Allenatore: Marasciuolo.
COSENZA: Bellanza, M. Novello, Mazza, Zuccarelli, De Luca, Collocolo, Lacaria (77′ Sbarra), Iudicelli (67′ Canonaco), Trombino, Gaudio, Fabbricatore (80′ Crisciti). A disposizione: Pellegrino, Pisani, Aloisi, Bilotta. Allenatore: Cannataro.
ARBITRO: Laraspata di Bari.
MARCATORI: 7′ Lacaria (Cs), 18′ Fabbricatore (Cs), 79′ M. Novello (Cs), 83′ Marchitelli (MF) rig.
NOTE: Ammoniti: 6′ Somma (MF), 43′ Gaudio (Cs), 48′ Lacaria (Cs), 48′ Cassano (MF), 83′ Mazza (Cs). Angoli: 5-8. Recuperi: 2′ pt e 4′ st.

Risultati della 22° giornata
Monopoli-Akragas 1-1, Lecce-Benevento 2-0, Messina-Catanzaro 2-1, Fidelis Andria-Foggia 2-1, Casertana-Melfi 4-2, Matera-Catania oggi

Classifica
Matera * 46, Casertana 42, Lecce 41, Cosenza 39, Catania * 38, Catanzaro e Fidelis Andria 37, Benevento 30, Monopoi 28, Foggia 24, Akragas 23, Messina 20, Melfi 13, Martina Franca 11.
* 1 partita in meno.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it