Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ciancio spinge per il recupero. Il Cosenza prova più moduli di gioco

Ciancio spinge per il recupero. Il Cosenza prova più moduli di gioco

Assente La Mantia per motivi personali, Roselli si è soffermato a lungo sulla tattica. Il club, che ha scattato la foto ufficiale, spera nel sold-out della Tribuna B. 

Al Marulla questo pomeriggio si sono riuniti gli stati maggiori del club per posare in occasione della foto ufficiale che tra qualche giorno sarà divulgata dalla società. C’era quindi anche il presidente Guarascio, che come al solito ha augurato il meglio alla squadra in vista del delicato incontro di lunedì sera. A seguire il consueto allenamento dove Roselli non ha risparmiato gli uomini a sua disposizione. Tre tappe hanno caratterizzato la sessione odierna: palestra, campo principale e Sanvitino. Nel ventre del Marulla Arrighini e compagni hanno sostenuto una serie di esercizi di potenziamento muscolare e di resistenza alla forza. Si è passati quindi ai consueti approfondimenti tattici. Il tecnico umbro ha schierato due formazioni, una delle quali con la difesa a tre tipica del Benevento. Ha invece alternato i Lupi col 4-4-2 e col 4-3-3: entrambi i sistemi di gioco sono interscambiabili anche a match in corso. Nelle ultime apparizioni è sempre avvenuto e non è da escludere che accada di nuovo. A chiudere il pomeriggio la consueta partitella a ranghi ridotti. Non hanno lavorato con il gruppo La Mantia, che ha lasciato lo stadio dopo la foto ufficiale a causa di problemi personali, e Ciancio. Il terzino è sulla via del recupero: gli esami strumentali a cui si è sottoposto hanno evidenziato dei miglioramenti, ma non una completa guarigione. C’è ottimismo però in casa Cosenza, al punto da non escludere tra domani e sabato un ritorno alla normale attività agonistica. Toccherebbe poi a Roselli stabilire se affidargli o meno una casacca da titolare. Da segnalare, infine, il successo per l’iniziativa volta a riempire la Tribuna B: a Via degli Stadi si spera addirittura di cogliere un insperato sold-out. Sono tantissime le richieste provenienti da sodalizi dilettantistici e scuole calcio per la partitissima con i giallorossi.

Related posts