Tutte 728×90
Tutte 728×90

Csi, primo ko per la capolista San Francesco

Csi, primo ko per la capolista San Francesco

Nonostante la sconfitta con il Papa Francesco la leadership non è in discussione. In Serie B lo Sporting Cosenza resiste agli assalti dell’Altomonte.

La serie A CSI in questa giornata ha registrato la prima sconfitta stagionale della capolista San Francesco che in quel di San Giovanni in Fiore cade sotto i colpi del Papa Francesco al termine di una gara emozionante e sempre in bilico, finale 3-2. Cade ancora in casa la Santa Famiglia. I ragazzi di mister Bellisario, pur disputando un ottima prova, devono arrendersi ad una Global C5 ordinata e sempre in partita che fino all’ultimo ci ha creduto ed ha portato a casa l’intera posta in palio. Risultato finale 4-5. Vittoria esterna e secondo posto in tasca per la Nuova Celico che sbanca il campo di Vadue con il finale di 0-9. Vittoria Casalinga del San Carlo Borromeo che batte 9 -1 il Rovito C5 che però ha giocato con un uomo in meno per tutta la gara. Expoit esterno dell’ Atletico Micatanto che supera con il punteggio di 9-3 il Soccer Montalto. Vince a Celico lo Sporting Carolei contro una Pol. Celico ormai destinata alla retrocessione nella serie cadetta. Finale 5-16.
In serie B ad una gara dal termine tutti i giochi sono aperti. Vince lo Sporting Cosenza in quel di Acri con un rotondo 11-2. Partita a senso unico dove prevale la forza e le motivazioni della squadra di Mendicino che lotta per la promozione in A. Vittoria interna dell’Altomonte che con il punteggio di 6-4 supera il Quattromiglia che comunque rimane in zona playoff. Gara delicata con in palio punti pesanti per la salvezza quella giocata tra Santa Famiglia e Or. Giovanni Paolo II alla fine la spuntano i ragazzi di Morelli che nell’ultimo minuto di gioco si portano in vantaggio e chiudono la contesa con il risultato di 4-5. Ultima gara casalinga del Minnitu che si congeda dai propri tifosi con una vittoria per 6-2 ai danni della Solution 24. Risultato in attesa di omologazione per la gara Campo di Fieno – Lattarico. Si torna in campo Venerdi ultima giornata che decreterà la promozione e la retrocessione e il posizionamento play off e play out, sarà un ultima giornata scintillante ed emozionante tutta da seguire.
In serie C continua la marcia alla serie cadetta del Joga Chupito che pareggia 4-4 contro il TM ASD. Un punto che muove la classifica e tiene lontano quattro punti il San Pietro in Amantea che supera in quel di Mongrassano i locali con il punteggio di 8-5. Vittoria esterna anche per il Morelli Futsal che supera il Borussia R. e si inserisce in zona play off, finale 4-6. Vittoria casalinga e di misura (6-5) per il San Vito contro lo Spezzano Sila C5. Si ritorna in campo venerdì.
In Serie D Champions delle parrocchie si è disputata la finale tra Boscolandia e Asd San Vito Martite. Nel pre-gara forti momenti di emozioni per il ricordo del calciatore Giuseppe Sirangelo (Boscolandia), prematuramente scomparso lo scorso anno. In campo partita vera con le due squadre che si sono date battaglia fino all’ultimo minuto, ad avere la meglio i padroni di casa che hanno fatto loro la gara con il risultato di 6-3.
Nel campionato OVER35 di calcio a 5 vittoria e primo posto per la compagine APOIS che ha avuto la meglio del Team Csi Cosenza. Risultato finale 10-0.

Related posts