Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., domenica Cosenza affronta il Nuoto Napoli

Pallanuoto M., domenica Cosenza affronta il Nuoto Napoli

La partita si giocherà sul campo neutro di Salerno in virtù della seconda e ultima giornata di squalifica della vasca di Campagnano. Serve una svolta-salvezza.

Spostata a domenica 10 aprile la gara di campionato fra l’ASD Cosenza Nuoto e il Nuoto 2000 Napoli, valevole per la seconda giornata di ritorno del girone quattro della serie B maschile. La partita si giocherà sul campo neutro di Salerno in virtù della seconda e ultima giornata di squalifica della vasca cosentina. Incontro pieno di insidie per una squadra che si ritrova ancora nei bassifondi della classifica, con la necessità di fare punti e questo non fa altro che aumentare le difficoltà per la formazione cosentina. Nonostante i quindici punti in classifica, il Nuoto 2000 Napoli non sembra essere una squadra irresistibile, all’andata riuscì a prevalere di sole due reti. Una motivazione in più per l’ASD Cosenza Nuoto per provare a conquistare l’intera posta, a patto che si inizi col giusto approccio, giocando con attenzione, orgoglio, carattere e voglia di vincere a tutti i costi. In vasca si dovrà rivedere quel “sette” cosentino che fu in grado di battere il forte Portofiori San Mauro, unica vittoria ottenuta nella stagione da Chiappetta e compagni. In questo campionato, nonostante le difficoltà, l’ASD Cosenza Nuoto ha fatto vedere delle buone cose, come il non mollare mai e l’avere una ottimale condizione fisica che le permette di giocare per tutti i quattro tempi, anche se questo finora non è bastato. Bisognerà dare di più perché le qualità ci sono, tirandole fuori costantemente e soprattutto crederci.
Maddalena Perfetti

Related posts