Tutte 728×90
Tutte 728×90

Caccetta: “Gara sporcata da un rigore assurdo”

Caccetta: “Gara sporcata da un rigore assurdo”

Il capitano rossoblu ammette: “L’arbitro ha sbagliato visto che non ho commesso fallo su Ciciretti. Daremo tutto nelle ultime quattro gare”.

Il Cosenza storce il naso. La squadra di Roselli aveva assaporato la vittoria prima del rigore concesso con troppa benevolenza dal direttore di gara. Un pari che non consente ai silani di superare la Casertana al quarto posto. Saranno fondamentali le prossime quattro gare per capire se i silani giocheranno o meno i play-off. Al termine del match questo il pensiero di capitan Caccetta. “Ognuno ha messo in mostra le armi migliori. Abbiamo fatto una gara accorta sporcata da una decisione assurda da parte dell’arbitro. Non ho toccato Ciciretti e dispiace che, a causa di questo rigore, abbiamo perso due punti per strada. Ora cercheremo di dare tutto in questo finale. La Casertana è vicina e restano quattro gare importantissime. Giochiamo con tre squadre che cercano punti salvezza e poi la gara casalinga importantissima col Foggia. Dovremo dare il massimo”. (c.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it