Cosenza Calcio

Cosenza frenato dal Benevento. Un rigore aiuta la capolista (1-1)

L’arbitro concede un penalty molto dubbio ai giallorossi per un presunto fallo di Caccetta su Ciciretti. Pochi minuti prima era più evidente il mani di Tedeschi. Ai Lupi non basta Cavallaro

Un buon Cosenza non basta per avere la meglio della capolista Benevento ed agguantare il quarto posto in classifica. I ragazzi di Roselli passano in vantaggio al 41’grazie ad una rete di Cavallaro. Nella ripresa la squadra di Auteri spinge sull’accelleratore e al 75’ trova il pari. Contrasto tra Caccetta e Ciciretti in area di rigore con quest’ultimo che si butta. Per il direttore di gara non ci sono dubbi e assegna il penalty. Dal dischetto si presenta lo stesso Ciciretti che spiazza Perina regalando così un punto d’oro al Benevento. I Lupi a fine partita escono tra gli applausi del pubblico.
Roselli regala sorprese e risolve i ballottaggi della vigilia, affidandosi a centrocampo al trio che ha definito “insostituibile”: con Arrigoni e Caccetta c’è Fiordilino. In difesa però non gioca Ciancio e c’è Blondett come terzo centrale al fianco di Tedeschi e Di Nunzio. In attacco il tridente è formato da Cavallaro, Arrighini e Statella. Auteri risponde con il suo marchio di fabbrica: 3-4-3 e spazio a Cissè in attacco.
CRONACA.
1′ Inizia il match. Cosenza in divisa rossoblù, Benevento in maglia bianca
4′ Tiro dalla distanza di De Falco la retroguardia rossoblù respinge
11′ Ancora De Falco ci prova dalla distanza questa volta Perina repinge la minaccia
15′ Mazzeo davanti a Perina viene fermato in fuorigioco
18′ Ripartenza micidiale del Cosenza con Statella che al limite serve Tedeschi che si fa, però, stoppare il tiro da Mattera
24′ Cavallaro raccoglie al limite e prova subito il tiro ma la sfera termina sul fondo
25′ Mazzeo serve cissè in area che prova subito il tiro che viene deviato in angolo. Dagli sviluppi del corner nulla d fatto
31′ Arrigoni da calcio d’angolo mette in mezzo, la difesa ospite respinge la minaccia
41′ Gooool del Cosenza. Palla per Arrighini che entra i area di rigore e sull’uscita del portiere serve Cavallaro che spinge la palla in rete
44′ Ciciretti ci prova dalla distanza il suo tiro è debole e perina blocca senza problemi
45′ L’arbitro concede un mnuto di recupero
45+1′ Finisce il primo tempo con il Cosenza in vantaggio di una rete
SECONDO TEMPO
1′ Inizia la ripresa con gli stessi uomini del primo tempo
3′ Gran tiro di Cissè dalla distanza, Perina respinge in angolo. Dagli sviluppi nulla di fatto
6′ Lopez dalla destra mette in mezzo, Cissè anticipa tutti e di poco non beffa Perina
9′ Arrigoni ci prova su punizione ma il suo tiro termina alto
11′ Angolo di Ciciretti, Lucioni colpisce di testa ma la sfera termina alta
13′ Primo cambio per il Cosenza. Fuori Cavallaro e dentro Vutov
16′ Arrigoni dalla bandierina calcia direttamente in porta, Gori respinge di pugno allontanando la sfera
17′ Benevento pericoloso con Troiani che sui piedi si trova il gol del pari ma tira addosso a Perina
20′ Primo cambio per Auteri dentro Angiulli e fuori Troiani
26′ Ciciretti defilato prova il tiro, Perina respinge in angolo
30′ Caccetta va in in contrasto su Ciciretti che si butta in area di rigore e il direttore di gara assegna il penalty. Dal dischetto si presenta lo stesso Ciciretti che spiazza Perina
31′ Esce Fiordilino ed entra Ciancio
40′ Corsi ci prova dalla distanza il suo tiro termina di poco fuori
41′ Esce mazzeo ed entra Padella
43′ Bella punizione di Arrigoni che sfiora l’incrocio dei pali
45′ Quattro minuti di recupero
45+4′ Termina il match con il risultato di 1-1

 

Il tabellino:

COSENZA (4-4-2): Perina; Corsi, Tedeschi, Di Nunzio, Blondett; Statella, Caccetta, Arrigoni, Fiordilino (31’ st Ciancio); Arrighini, Cavallaro (14’ st Vutov). A disp.: Saracco,, Pinna, Minardi, Criaco, Ventre, Parigi, La Mantia. All.: Roselli
BENEVENTO (3-4-3): Gori; Mattera, Lucioni, Pezzi; Troiani (20’ st Angiullli), De Falco, Del Pinto, Lopez; Ciciretti, Cissè (31’ st Marotta), Mazzeo (41’ st Padella). In panchina: Piscitelli, Mucciante, Fusco, Vitiello, Crudo, Campagnacci. All.: Auteri
ARBITRO: Mainardi di Bergamo
MARCATORI: 40’ pt Cavallaro (C), 29’ st Mazzeo (B)
NOTE: Spettatori almeno 8mila con larga rappresentanza di sostenitori ospiti. Ammoniti: Tedeschi (C), Di Nunzio (C), Mattera (B), Cavallaro (C), Vutov (C), Caccetta (C), Del Pinto (B); Corner: 9-5 per il Benevento; Recupero: 1’ pt – 4’ st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina