Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., per il Cosenza un punto che fa classifica

Pallanuoto M., per il Cosenza un punto che fa classifica

Contro il Nuoto Napoli gli uomini di Manna chiudono sul 12-12 che permette di portare a quattro le lunghezze sul fanalino di coda Ossidiana Messina.

Un punto che fa morale ma anche classifica, perché  permette all’ASD Cosenza Nuoto di allungare sul fanalino di coda Ossidiana Messina e portare a quattro le lunghezze di vantaggio dalla compagine siciliana. E’ finita 12-12 fra la formazione cosentina e il Nuoto 2000 Napoli sul campo di neutro di Salerno per la seconda e ultima giornata di squalifica della vasca cosentina. Questa volta Chiappetta e compagni sono scesi in vasca col giusto approccio disputando una buona gara, giocata sul piano dell’equilibrio. L’ASD Cosenza Nuoto ha provato a centrare l’intera posta contro una avversaria ostica da affrontare, riuscendo a chiudere sul +2 dopo due frazioni di gioco. La reazione dei partenopei si è concretizzata nel terzo tempo, tanto da raggiungere il risultato di parità che tale è rimasto al termine della contesa.

Il tabellino:
ASD Cosenza Nuoto-Nuoto 2000 Napoli 12-12
(3-2, 3-2, 3-5, 3-3)
ASD Cosenza Nuoto: Guaglianone An., Cerchiara (1), Guaglianone Al., Chiappetta (4), Ponte, Ielavic (2), Cavalcanti M. (2), Mascaro, Fasanella (2), Cavalcanti O. (1), Martire. Allenatore: Roberto Fiori.
Nuoto 2000 Napoli: Torti, Sciubba (2), Barberisi, Antinori (1), Scotti Galletta, Fiore, Fraioli, Gulemì, Lucarelli (1), Addeo (3), Simeone (2), Nebbioso, Galasso (3). Allenatore: Nicola Lucarelli.
Arbitro: Lombardo
Note: Fasanella, Cavalcanti O., Ponte (ASD Cosenza Nuoto), Antinori e Barberisi (Nuoto 2000 Napoli) usciti per limiti falli.
Maddalena Perfetti

 CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it