Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pranno vince il Rotary day di Rende

Pranno vince il Rotary day di Rende

L’atleta della Cosenza K42 si aggiudica la prima corsa su strada dell’anno disputata in Calabria. Il mezzofondista brucio ha rispettato i pronostici.

La prima corsa su strada dell’anno in Calabria l’ha vinta Andrea Pranno domenica scorsa a Rende. L’atleta azzurro e cosentino doc, tesserato per i toscani del G.P. Alpi Apuane di Lucca, si è aggiudicato la seconda edizione del Rotary Day Run, gara di dieci chilometri in linea con partenza e arrivo sulla centralissima via Rossini. La prova era valida come Campionato regionale Assoluto di Società, vinto dalla Cosenza K42 davanti all’Atletica Libertas di Lamezia e all’Hobby Marathon Catanzaro. Il forte mezzofondista bruzio, in evidenza il mese scorso con la nazionale italiana agli ultimi mondiali universitari di Cross, ha rispettato i pronostici della vigilia rompendo subito gli indugi, distanziando gli avversari dall’avvio con un passo da 3’06’’ a km, per poi gestire un buon margine e chiudere la gara in 31’31”. Alle sue spalle poco distante, il crotonese e compagno di squadra Danilo Ruggiero, capace di sbarazzarsi nelle battute finali della corsa della compagnia del coriaceo tarantino Daniele Miccoli, tesserato Atletica Carovigno, e bissare così il secondo posto dello scorso anno in 31’48” contro i 31’59” del pugliese. Ottima prova per i giovani Davide Pirrone classe ’92 (HM Catanzaro), quarto in 32’49” ed Edoardo Misurelli (Atletica Cosenza), juniores del ‘97, che chiude al quinto posto con un distacco di 20” dal catanzarese. Regina incontrastata della gara femminile ancora una volta Spyridoula Souma della Cosenza K42, che con il solito piglio battagliero confeziona l’ennesima affermazione di livello, tagliando il traguardo in 39’39” davanti alla salentina Luana Boellis (Atletica Carovigno), seconda in 40’13”. Terza in 41’39” l’altra atleta pugliese in gara, Mariantonietta Iusco. Il titolo regionale per team al maschile va alla Cosenza K42, davanti a Libertas Lamezia e HM Catanzaro. Nelle donne si impone l’Hobby Marathon Catanzaro su Team Basile e Cosenza K42.

CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’

Related posts