Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone imbattibile. Chiude il campionato senza un ko

Morrone imbattibile. Chiude il campionato senza un ko

Partita emozionante al comunale di Castrolibero. Sotto due volte, la capolista si rialza e vince in zona cesarini con la ventesima rete di Oliveto, capocannoniere del girone.

Qualche giorno fa, nel presentare la partita odierna, avevamo preannunciato una gara spettacolare, combattuta e ricca di emozioni. Detto fatto, Morrone e Castrolibero se le sono “suonate” di santa ragione come pugili sul ring. Il termine forte, usato sopra, potrebbe far pensare ad una battaglia maschia e ricca di nervosismo e agonismo, invece la partita è stata molto corretta. I padroni di casa hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo, costruendo una prestazione fatta di corsa, compattezza difensiva e ripartenze rapidissime. Proprio su una di queste azioni di rimessa, al minuto 20, il capitano Ricchio porta in vantaggio la squadra di casa. Il gran caldo e il colpo subito, sembrano appannare le idee della banda granata. La reazione c’è nei minuti finali del primo tempo. Basta il pressing solitario di Oliveto che costringe all’errore la difesa ospite, ne approfitta Cribari che sigla al 41’ il gol del pareggio. Nella ripresa la musica non cambia. La Morrone fa la partita senza però creare grosse occasioni, il Castrolibero riparte in maniera rapidissima. Al 57’ la squadra di De Lio si fa trovare ancora impreparata e sull’ennesimo capovolgimento veloce, subisce la rete di Cicero, 2-1. Il pareggio è immediato e lo sigla capitan Cardillo dopo 4 minuti, su calcio piazzato. La compagine bruzia a questo punto prova a vincerla ma si scopre e rischia più volte di subire la terza rete. Nel calcio esiste una legge non scritta, se sbagli troppo paghi dazio. Dopo molte occasioni sciupate, i padroni di casa subiscono la più classica delle beffe al 91’. A siglare la rete decisiva è Vincenzo Oliveto, per lui 20 reti in stagione, un gol a partita di media e primato nella classifica dei cannonieri. Per il castro ci sarà da affrontare la lotteria dei rigori, mentre i campioni in carica del girone c, saranno impegnati nella finalissima di super coppa contro il Santa Maria Del Cedro. Da domani, staff e giocatori, inizieranno a preparare questa super sfida. Si conclude un campionato letteralmente dominato dai granata, una cavalcata fatta di venti risultati utili consecutivi. Nessuna sconfitta, un dato questo che rende l’impresa ancora più memorabile. Questi ragazzi entrano di diritto nelle pagine più gloriose della società storica cosentina.

CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it