Tutte 728×90
Tutte 728×90

Corigliano, festa salvezza. Cipolla si prepara ai playout col Napoli

Corigliano, festa salvezza. Cipolla si prepara ai playout col Napoli

Ionici sconfitti nell’ultimo turno della regular season, ma il ko contro il Rieti (7-3) è indolore. Il tecnico cosentino, invece, aspetta il doppio confronto con la Lazio.

Ko indolore ma ingannevole per il Corigliano nell’ultimo turno della regular- season, di serie A futsal Nella sfida, valevole il ventiseiesimo turno, il Real Rieti si impone per 7 a 3 in riva allo jonio assicurandosi la seconda posizione a braccetto col Pescara. Con la salvezza già acquisita, la squadra del tecnico Toscano gioca la sua onesta gara collezionando una serie di conclusioni, trame e palle gol notevoli tutte respinte dal portiere avversario Guennounna. Coriglianesi che salutano il proprio pubblico, aldilà del risultato, regalando una bella prestazione. Consapevoli di partecipare anche il prossimo anno al torneo della massima divisione di calcio a 5 nazionale, la squadra biancazzurra gioca in scioltezza al cospetto di un antagonista arduo. Rieti impegnato anche nella post- season e Corigliano che penserà, dopo i dovuti festeggiamenti, al futuro. Campionato 2015- 2016 chiuso con 19 punti al terzultimo posto e più cinque di vantaggio sulla penultima. Per i biancazzurri 69 gol fatti e 112 subiti. Stagione dalla partenza sprint e dal brusco rallentamento per poi riprendersi grazie ai successi contro Latina e Montesilvano. Giunta la tanto inseguita salvezza, il club con grande anticipo potrà inquadrare e allargare l’assetto societario programmando, secondo ambizioni, le nuove strategie sia in chiave tecnica che per tutti gli altri aspetti. Due note da evidenziare tra tutte, oltre alla salvezza del colletivo, la convocazione di Dentini in nazionale con tanto di prima marcatura in azzurro e la prima rete di Schiavelli in serie A che passa alla storia come calcettista che dalla D alla massima serie ha segnato in tutte le categorie del futsal con la stessa società. Per il resto, onore a chi si è adoperato mantenendo unito il gruppo nei momenti di difficoltà, specie dopo alcune partenze importanti e di crisi di risultati. Frattanto, il Napoli dell’allenator cosentino mister Cipolla si sta preparando al doppio confronto con la Lazio che vedrà i partenopei giocare l’andata in casa e il ritorno in trasferta. Confronto difficile ma non impossibile per gli azzurri che interpretando bene già gara 1 potrebbero tutelare il punteggio e la salvezza in vista del secondo e ultimo match. (Cristian Fiorentino)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it