Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza studia il Foggia davanti alla tv

Il Cosenza studia il Foggia davanti alla tv

Prima dell’approfondimento tattico, Roselli ha mostrato alla squadra pregi e difetti dei rossoneri. Domani appuntamento alle ore 10 alla Popilbianco.

Il prato del Marulla questo pomeriggio si presentava in modo maestoso, er come se volesse lanciare messaggi a non mollare. Le parole di Arrighini in sala stampa (clicca qui) sono frutto del pensiero condiviso dello spogliatoio che sta cercando di ammortizzare la botta psicologica subita domenica tra le 15 e le 19,30. In quasi cinque ore il campionato del Cosenza potrebbe non avere preso la direzione sperata, ma è ferma la volontà di non fare un passo indietro. Roselli ha tutti a disposizione e sta cercando di tenere alta la concentrazione spiegando e rispiegando il modo per chiudere ogni varco alla formazione più offensiva della Lega Pro. Il Foggia gioca a carte scoperte, dovranno essere bravi i rossoblù ad approfittarne. Prima di indossare gli scarpini, Tedeschi e compagni hanno studiato i Satanelli davanti al video: anche col supporto tecnologico l’allenatore dei Lupi non ha fatto sconti. Una volta usciti all’aperto e completato il classico riscaldamento, giù con qualche esercizio di skip e il consueto possesso palla. A seguire esercitazioni tattiche 11 contro 10 e partitella finale. L’impressione è che si viaggi spediti verso il 4-4-2, da capire se gli interpreti saranno i medesimi di Melfi. Domani appuntamento alle ore 10 alla Popilbianco.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it