Tutte 728×90
Tutte 728×90

Da Oliverio a Pino Gentile, i big della politica ricordano Giacomo Mancini

Da Oliverio a Pino Gentile, i big della politica ricordano Giacomo Mancini

Il leader socialista nacque il 21 aprile del 1916 e oggi la Fondazione a lui intitolata ha organizzato un convegno, nel corso del quale è intervenuto anche l’ex premier Giuliano Amato. Il vicepresidente del Consiglio regionale: «Con lui sempre un confronto produttivo»

Nasceva a Cosenza, il 21 aprile del 1916, Giacomo Mancini, leader politico, esponente di spicco del Partito Socialista Italiano, Ministro della Repubblica, definito lo “statista del fare”. Il centenario della sua nascita è stato celebrato con una serie di iniziative promosse dalla “Fondazione Giacomo Mancini”, presieduta dal figlio Pietro Mancini, già sindaco di Cosenza, come fu pure il padre. A Palazzo Arnone dove si è tenuto un convegno a cui sono intervenuti esponenti politici e istituzionali nazionali e calabresi, e che ha visto anche la presenza dell’ex Premier Giuliano Amato, oggi Giudice della Corte Costituzionale. All’evento, Poste Italiane ha dedicato uno speciale annullo e delle cartoline filateliche che riproducono l’immagine di Giacomo Mancini, nell’atto di tenere un discorso pubblico. Per il presidente della Regione, Mario Oliverio, «Giacomo Mancini in tutta la sua lunga vita politica si è sempre ispirato a quella cultura alimentata da ideali democratici, etici e civili, all’ attenzione verso i problemi del Paese e dall’appassionata tensione verso le irrisolte contraddizioni del Mezzogiorno e le condizioni della sua Calabria. Una cultura riformista e di governo – ha aggiunto – che ha ancorato alla “programmazione” e alla “politica del fare” anche il suo impegno come Sindaco di Cosenza, riuscendo ad imprimere alla sua città una spinta forte e decisiva verso il rinnovamento, arricchendola di opere importanti che hanno ridato prestigio alla sua storia e nuove prospettive di civilta’ ai suoi cittadini». «Si celebra il centenario della nascita di un uomo, un politico che ha fatto la storia tramite l’amore per la Calabria» ha scritto su Twitter, il segretario Pd Calabria, Ernesto Magorno. Per Fabio Guerriero, presidente Nazionale di “Socialisti & Democratici”, Giacomo Mancini, non solo è stato un autorevole esponente del Partito Socialista Italiano, ma un uomo politico che, forte di autorevolezza e competenza, ha dato al Mezzogiorno d’Italia la possibilità di uscire dall’isolamento industriale ed economico in cui era stato relegato, negli anni 60/70 a seguito di miopi politiche di governo». Infine l’attuale vicepresidente del Consiglio regionale Pino Gentile, esponente del Nuovo Centrodestra ma con un passato nel Partito socialista, ha scritto una lettera pubblicata su Facebook. «Cari Pietro e Giacomo, da autore della richiesta d’iniziative da dedicare alla celebrazione del centenario della nascita del grande Giacomo Mancini, mi rammarico di non poter essere lì con voi oggi per ricordare insieme il vecchio Leone socialista. Mi accomuna a lui la militanza nel partito socialista fin dal 1964. Tante le battaglie politiche in nome di valori ed ideali che purtroppo vanno perdendosi, tanti gli insegnamenti che mi sono tornati utili nella vita. La grande stima e il rispetto reciproci hanno consentito sempre un confronto produttivo, anche quando le nostre strade si sono separate e qualche anno più tardi, lui nel ruolo di Sindaco della città ed io in quello di Assessore Regionale, abbiamo collaborato fattivamente alla destinazione dei fondi Urban per il nostro centro storico. Giacomo è stato da sempre un personaggio politico di statura, lungimirante e carismatico come pochi altri della storia del meridione d’Italia e negli anni della sua incisiva azione di governo ha dimostrato tutto il suo autonomismo, la sua determinazione e il suo coraggio pretendendo soluzioni concrete per la Calabria e per la causa meridionale. Il ricordo della figura di Giacomo Mancini deve diventare patrimonio comune e punto di riferimento affinché possa rimanere da esempio per le generazioni future».

CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it