Tutte 728×90
Tutte 728×90

Salta il consiglio comunale a Rende, Miceli furioso: «Manna a casa»

Salta il consiglio comunale a Rende, Miceli furioso: «Manna a casa»

Il consigliere del Movimento 5 Stelle sottolinea: «Ecco i rischi delle grandi ammucchiate. C’è assenza totale di idee e di progettualità».

Secondo il Movimento 5 stelle rendese è stata l’ennesima prova di forza in seno alla maggioranza. «Dopo oltre 70 giorni di stop – scrivono in una nota – i lavori della pubblica assise vengono nuovamente rinviati per la mancanza del numero legale dei consiglieri di maggioranza. Evidentemente gli accordi sulle pretese avanzate dalle varie anime che popolano questo esecutivo di centrodestra non hanno trovato i giusti compromessi e a farne le spese, come sempre, sono i cittadini. Come Movimento 5 Stelle crediamo fortemente, dopo un anno e 10 mesi di consiliatura, che questa maggioranza debba tornarsene a casa immediatamente». Il consigliere Domenico Miceli (foto tratta dal Facebook del gruppo consiliare) non è tenero nei confronti del primo cittadino. «Prendiamo atto, per l’ennesima volta, della mancanza di progettualità che caratterizza l’esecutivo Manna che non ha ancora affrontato e risolto un solo problema della città, delegando alla continuità amministrativa ogni responsabilità decisionista. A quanto pare, ora, la guerra per le poltrone rappresenta lo scoglio più importante da superare per iniziare, sarebbe anche il momento, ad occuparsi delle reali esigenze delle persone. Ma siamo sicuri che a queste condizioni a un cambio di giunta non corrisponderà necessariamente anche un cambio di rotta.  In questi mesi, e senza passare dal Consiglio, una giunta tecnica si è sostituita alla politica approvando a piacimento delibere su tematiche non discusse con nessuno, mortificando altresì il ruolo del Consiglio, programmando un futuro tributario di lacrime e sangue per tutti i rendesi. La verità è che la pubblica assise è stata volutamente evitata per non lavare in pubblico i panni sporchi. Non ci saremmo mai aspettati di meglio da una grande ammucchiata come quella che tiene a galla, a fasi alterne, l’esecutivo Manna, e la storia ci sta dando ragione: è proprio per questo motivo che noi non ci alleiamo con nessuno».

CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’.

Related posts