Tutte 728×90
Tutte 728×90

Blondett: “Che bello esultare in faccia a Iemmello”

Blondett: “Che bello esultare in faccia a Iemmello”

Il difensore del Cosenza: “Non ho dimenticato il gesto che fece l’anno scorso e prima del rigore gliel’ho detto. Dopo che l’ha sbagliato… anche”.

Edoardo Blondett è stato insieme a Tedeschi uno dei migliori in campo. In difesa si è subito poco, grazie soprattutto ai due stantuffi del Cosenza che hanno chiuso i varchi al capocannoniere del campionato. Proprio con Iemmello, Blondett ha avuto un diverbio dopo il rigore sbagliato dal 9 foggiano. ” Lui è un signor attaccante, bravo a non dare punti di riferimento. L’anno scorso però ha mimato l’Aquila sotto la nostra curva e non abbiamo dimenticato quel gesto – dice ridendo in sala stampa – Prima che calciasse gli ho detto qualcosa cercando di innervosirlo, dopo è stato bello esultargli in faccia”. Per ciò che concerne la gara, è naturale la sua soddisfazione. “Siamo stati bravi e cinici nello stesso tempo. Abbiamo questa caratteristica di saper soffrire e ripartire in contropiede per far male alle difese avversarie. Abbiamo meritato di vincere”. La retroguardia rossoblù si è difesa bene. “Nell’arco di un campionato ci possono stare dei passi falsi come nella gara con il Lecce, dove abbiamo concesso molto dietro. Oggi, però, abbiamo fatto vedere di che pasta siamo fatti senza concedere grossi occasione ad una grande squadra come il Foggia”. Il suo ruolo è chiaro. “Io preferisco giocare sempre al centro ma ovviamente se il mister mi chiede di giocare laterale lo faccio e mi metto a disposizione senza problemi”. Perina è stato fondamentale nella vittoria del Cosenza. “Pietro sta facendo un campionato pazzesco e oggi sul penalty respinto a Iemmello e poi sulla ribattuta è stato straordinario”. Ultima battuta sulle ultime due gare con Andria e Ischia. “Non sarà semplice perché quando giochi con formazioni che non hanno nulla da chiedere, non è facile perché mentalmente sono libere e senza pressioni”.

CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it