Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza non muore. La Mantia ride, Iemmello piange: Foggia ko (1-0)

Il Cosenza non muore. La Mantia ride, Iemmello piange: Foggia ko (1-0)

La Mantia spizza Micale dagli undici metri, mentre l’attaccante catanzarese stavolta non mima l’Aquila e si fa ipnotizzare da Perina dal dischetto. 

Una partita di quelle che esaltano questo Cosenza. Un Cosenza operaio che non ha vergogna a difendere con sei uomini e a colpire in contropiede. Così è stato anche stavolta, con Arrighini che si è procurato un rigore nella ripresa e con La Mantia che ha gonfiato la rete. Poco dopo Iemmello ha avuto la stessa chance, ma stavolta l’aquilotto non ha preso il volo fulminato da Perina. Giorgio ad inizio match Roselli non molla i tre mediani e li manda ancora in campo dal primo minuto in quella sorta di modulo a metà tra 4-4-2 e 4-3-3. In difesa recuperano Tedeschi e Ciancio che giocano dall’inizio con Blondett e Corsi, mentre Ciancio va in panchina. A sostegno di Arrighini c’è Cavallaro. De Zerbi risponde con Iemmello al centro dell’attacco col supporto di Sarno. Il primo tempo vive di rare emozioni, mentre nella ripresa c’è più vitalità fino all’errore di Iemmello che manda in estasi il Marulla. I rossoblù non mollano e continuano a sognare i playoff
CRONACA.
1′ Iniza il match. Cosenza in classica divisa rossoblù. Foggia in maglia bianca
3′ Angolo di Sarno, Tedeschi respinge di testa poi Coletti in rovesciata prova a sorprendere Perina ma la palla sfiora il palo ed esce sul fondo
6′ Ottima azione del Cosenza di prima, dalla destra mette in mezzo Statella, Cavallaro però non riesce a direzionare bene il tiro e la sfera termina fuori
10′ Cosenza prova a rendersi pericoloso, palla in mezzo De Almeida di testa allontana la minaccia
19′ Foggia pericoloso dalla sinistra. Sainz mette in mezzo, Iemmello tocca la sfera per non riesce ad addomesticarla e termina fuori
21′ Gran tiro dalla distanza di Gigliotti al volo la palla termina di poco alta sopra la traversa
28′ Iemmello dalla sinistra entra in area di rigore e prova subito il tiro ma la sfera termina sull’esterno della rete
37′ Statella mette un bel cross in area per Arrighini che colpisce di testa ma la sfera termina di poco alla destra di Micale
39′ Occasionissima per il Foggia. Fiordilino perde palla e la regala a Iemmello che entra in area e passa la sfera ad Agnelli che incredibilmente a tu per tu con Perina manda fuori
45′ Tiro di Sarno che fa la barba al palo
45′ Termina il primo tempo senza minuti di recupero
SECONDO TEMPO
1′ Inizia la seconda frazione di gioco
5′ Tiro di Loiacono dalla distanza la palla prende una traiettoria strana e per poco non beffa Perina
7′ Ancora Foggia pericoloso con Di Chiara che in area prova il tiro ma viene murato da Ciancio
10′ Cosenza in contropiede. Arrighini riceve in area di rogore salta un uomo e prova subito il tiro ma viene bloccato dall’estremo difensore ospite
11′ Capovolgimento di fronte Sainz ci prova dal limite ma il tiro è centrale e Perina blocca senza problemi
12′ Primo cambio per il Cosenza. Esce Cavallaro ed entra La Mantia
20′ Primo cambio anche per De Zerbi. Fuori Sainz-Maza e dentro Floriano
23′ Secondo cambio per il Foggia. Esce Agnelli ed entra Gerbo
25′ Arrighini viene atterrato da Coletti e il direttore di gara concede il penalty su indicazione dell’assistente. Dal dischetto si presenta La Mantia che spiazza il portiere ospite
28′ Rigore anche per il Foggia per un fallo di Arrighini
30′ Iemmello si presenta sul dischetto ma Perina compie un miracolo. Respingendo due volte
33′ Esce Angelo ed entra Chiricò
33′ Entra Di Nunzio ed esce Arrighini
35′ Occasionissima in contropiede per il Cosenza. Con Fiordilino che davanti a Micale spara alto
36′ Esce Fiordilino ed entra Criaco
45′ Quattro minuti di recupero
45’+4′ Squadre negli spogliatoi: il Cosenza non molla.


Il tabellino:
COSENZA (4-4-2): Perina; Corsi, Tedeschi, Blondett, Ciancio; Statella, Caccetta, Arrigoni, Fiordilino (36’ st Criaco); Arrighini (32’ st Di Nunzio), Cavallaro (12’ st La Mantia). A disp.: Saracco, Pinna, Di Somma, Minardi, Ventre, Parigi, La Mantia. All.: Roselli
FOGGIA (3-4-3):
 Micale; Gigliotti, Coletti, Loiacono; Angelo (32’ st Chiricò), Agnelli (24’ st Gerbo), Vacca, Di Chiara; Sainz-Maza (21’ st Floriano), Iemmello, Sarno. A disp.: De Gennaro, Riverola, Arcidiacono, Chiricò, Quinto, Lauriola, Lanzetta. All.: De Zerbi
ARBITRO: Tardino di Milano
MARCATORI: 25’ st La Mantia (C)
NOTE: Spettatori presenti 2928 per un incasso al botteghino di 17.716 euro. Ammoniti: Vacca (F), Sainz-Maza (F), Ciancio (C), Arrigoni (C), Blondett (C), Iemmello (F), Di Chiara (F); Angoli: 0-9; Recupero: 0’ pt – 4’ st

CLICCA QUI PER LA NUOVA PAGINA FACEBOOK DI COSENZACHANNEL – ATTUALITA’ 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it