Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Ciancio ancora assente

Cosenza, Ciancio ancora assente

Il rientro del terzino è atteso per la serata. Intanto Roselli continua a preparare la gara contro l’Ischia con il consueto impegno.  In attacco è forte la candidatura di La Mantia.

Tutti presenti all’allenamento di oggi, che per impraticabilità del fondo del sanvitino, é stata spostata sul terreno di gioco del Marulla. Assente ancora il solo Ciancio, il cui rientro è atteso dallo staff rossoblù per questa sera: qualora il fastidio muscolare dovesse essere stato superato, verrà convocato da Roselli ma non potrà partire dal primo minuto non essendosi allenato per tutta la settimana.
Il trainer ha fatto partire i suoi da un riscaldamento con la palla, seguito da una serie di esercitazioni 10 contro 0.
La squadra si è poi soffermata su alcune soluzioni offensive, provando dei tiri in porta, e per concludere la consueta partitella.
Si inizia a delineare dunque la formazione che scenderà in campo sabato contro l’Ischia : tra i pali dovrebbe esserci Saracco, al debutto stagionale; difesa obbligata dalle assenze di Ciancio e Corsi con Blondett a destra, Pinna a sinistra e coppia di centrali formata da Tedeschi e Di Nunzio; a centrocampo si potrebbe vedere ancora una volta Criaco sulla fascia destra e Statella sulla sinistra, al centro probabile rientro di Fiordilino ma da capire chi tra Arrigoni e Caccetta dovrà cedergli il posto; in avanti pare che non ci siano dubbi sulla coppia Arrighini- La Mantia.
Il programma di domani prevede seduta pomeridiana, seguita dalla conferenza stampa di mister Roselli e diramazione ufficiale dei convocati.

Related posts