Tutte 728×90
Tutte 728×90

AMMINISTRATIVE 2016 | Guccione a piazza Bilotti: «Sarà il polmone verde della città»

AMMINISTRATIVE 2016 | Guccione a piazza Bilotti: «Sarà il polmone verde della città»

Il candidato sindaco dell’Alleanza civica progressista ha partecipato alla presentazione della lista “Grande Cosenza”. Tanti gli interventi nel corso dell’incontro tenutosi nel cuore cittadino

Ieri pomeriggio è stata presentata la lista “Grande Cosenza” che dovrà aiutare Carlo Guccione a vincere le prossime elezioni comunali. Il segretario del circolo tematico del Partito democratico, Enzo Damiano ha presentato la squadra dei 32 candidati di cui 19 donne, un chiaro dettato normativo delle quote rosa, come ha evidenziato il capolista l’avvocato Enrico Morcavallo intervenuto subito dopo il segretario del circolo tematico del partito democratico. Enzo Damiano ha ricordato il suo impegno e quello del circolo nella costruzione di una città inclusiva, che coincide con l’impegno ed il programma di Carlo Guccione dove trovano posto le giovani energie, quelle che rappresenteranno il reale cambiamento che si muoverà in direzione della nascita dell’area urbana. Dopo l’intervento di Enzo Damiano e quello dell’avvocato Morcavallo che ha concluso il suo intervento con un incitamento a tutto la squadra, “andiamo a vincere con Carlo Guccione”, sono intervenuti numerosi candidati della lista la Grande Cosenza tra cui Damiano, che vede nel cambiamento una disponibilità dei cittadini che vogliono impegnarsi per vedere sindaco Carlo Guccione, Stefania Spadafora, anch’essa d’accordo con Damiano sulla possibilità di votare per sperare in un futuro diverso; Giorgia Medaglia che con il suo intervento ha dato un tocco di nostalgico ricordo ed emozioni per il ricordo del padre, visto in numerose battaglie politiche. Ha concluso la manifestazione Carlo Guccione soddisfatto della riuscita della serata che ha visto, in pochi giorni, grande entusiasmo nei sostenitori che hanno riempito le piazze come questa sera. La lista Grande Cosenza è per Guccione la lista maggiormente rappresentativa per contributi ed idee. Molti i punti del programma espressi dal candidato a sindaco di Cosenza, in particolare la metro che entro due anni sarà inaugurata. Inoltre Carlo Guccione ha riportato il dato allarmante dei 4000 cosentini che ogni anno sono costretti a recarsi fuori cosenza per l’esame della Pet, da giugno disponibile presso il Mariano Santo. Un rafforzamento dunque ma anche una grande integrazione con la realizzazione del nuovo ospedale che fornirà 700 nuovi posti letto e cambierà il volto di Via Popilia. Inoltre Guccione ha ripreso la sua idea di comune unico. Infine ha presentato la sua idea di innovazione ed integrazione per la città di Cosenza, la prima rappresentata dal consorzio dei teatri e dei musei che rappresenterà per i giovani la città delle possibilità, la seconda vedrà Cosenza ritornare ad essere la città della cultura e della tolleranza come è sempre stata nei secoli assimilando il grande bagaglio culturale tradizionale che ha contraddistinto la nostra città. «Carlo Guccione – conclude la nota – ha parlato poi del progetto di Piazza Bilotti e della sua trasformazione, la  piazza infatti diventerà presto il polmone verde della città. In tempi brevissimi e con l’aiuto dei migliori architetti ed ingegneri, la piazza da mero agglomerato cementizio si trasformerà nella piazza più verde e bella possibile».

Related posts