Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza nel Cuore a Guarascio: “Dichiarazioni inopportune”

Cosenza nel Cuore a Guarascio: “Dichiarazioni inopportune”

L’associazione che propose l’azionariato popolare al presidente sottolinea: “Ci dia finalmente una risposta chiara in merito alla nostra proposta formulata due anni fa “.

Venerdì scorso il presidente Guarascio tra un voto e un altro attribuito a ds, allenatore, tifoseria e classe arbitrale, sottolineò anche di come sia disponibile a riprendere il discorso dell’azionariato popolare. A tal proposito arriva la presa di posizione dell’associazione Cosenza nel Cuore, che da un biennio si fa promotrice di tale iniziativa. “Le sorprendenti ultime dichiarazioni del presidente del Cosenza Calcio Eugenio Guarascio, dello scorso 6 maggio, durante la trasmissione “Direttamente” sull’emittente TEN, lasciano esterrefatta l’intera associazione – scrivono in una nota – L’argomento dell’azionariato popolare, proposto con domanda del dott. Filippo Veltri al presidente Guarascio, ha visto una sua risposta poco felice riguardo quella proposta che facemmo a marzo 2014 sulla nostra partecipazione al capitale sociale del Cosenza Calcio in quanto, a sue parole, ci saremmo persi“. Ci pensa Cosenza nel Cuore a rinfrescare la memoria al presidente. “Si rammenta al dott. Guarascio che Cosenza Nel Cuore, non certo costituita da semplici ragazzini ma da tifosi veri, professionisti affermati e qualificati, è stata sempre pronta e attiva fin dal 2013, e la sua risposta a quella proposta fu “ci devo pensare…”.
Cosenza nel Cuore – conclude il comunicato – è evidente che non si è persa affatto, anzi, in questi anni ha costruito un costante dialogo con la società, con tutta la tifoseria ed è impegnata anche nel sociale. Dunque, la dichiarazione a dir poco inopportuna e assolutamente non rispondente alla realtà dei fatti del presidente, delude tutti i soci.
L’associazione lavorerà costantemente, per raggiungere l’obiettivo della partecipazione attiva dei tifosi nella sua massima espressione dell’azionariato popolare e invitiamo il presidente Guarascio a darci finalmente una risposta chiara in merito alla nostra proposta formulata due anni fa“.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it