Tutte 728×90
Tutte 728×90

Colonese e Idam protagonisti ai campionati provinciali di atletica leggera

Colonese e Idam protagonisti ai campionati provinciali di atletica leggera

I due giovani della Cosenza K42 hanno strappato gli applaudi del pubblico nel corso della performance di domenica scorsa.

Giovani gialloneri protagonisti in occasione della 1^ giornata dei Campionati Provinciali Individuali e di Società di atletica leggera, svoltisi domenica 8 sulla pista del campo scuola di Cosenza, con Martino Colonese e Ayoub Idam punte indiscusse di un settore in continua crescita. E’ stato proprio Martino Colonese, talento di Fuscaldo Marina, ad infiammare la platea ed i compagni di squadra, con un impressionante progressione sui 1000m cadetti che lo ha proiettato verso la vittoria con il nuovo personale di 2’46”8, davanti al crotonese Simone Biase, tesserato Atletica Runners 2012, anche lui al PB con 2’49”1. Nei 1500m l’ha spuntata sul filo di lana in 4’14”3 lo junior dell’Atletica Cosenza Edoardo Misurelli, davanti all’allievo di K42 Ayoub Idam, secondo con il nuovo personale di 4’14”8. Al terzo posto in 4’17”6 l’altro talento giallonero, Giuseppe Terranova, autore di una gara generosa. Sui 1500m, versione rosa, vittoria indiscussa di Francesca Pancione, che ha chiuso la sua fatica in perfetta solitudine con 5’18”3. Sui 300m cadetti buona la prima per il nuovo acquisto Salvatore Molinaro, classe 2002, vincitore in 43”1. Bravi Asia Dell’Accio, prima sugli 80m cadette in 11”4, il fratello Moses vincitore dei 40m esordienti B in 6”8, Giuseppe Bianco primo sui 30m esordienti C in 6”0 sul compagno Francesco Greco, secondo in 6”4 giunto davanti allo sfortunato cuginetto Matteo, settimo in 8”8. Ottima vittoria targata Cosenza K42 anche sui 30m esordienti C femminili con Giorgia Pia Meringolo in 6”3, davanti alla compagna di team Sabrina Dodaro, seconda in 6”6. Da segnalare inoltre il secondo posto di Namy Cortese sui 60m ragazze in 8”8, il 5° posto di Linda Savaia in 10”0, il 2° posto di Alessandro Pollola sui 1000m ragazzi con 4’22”4, il 3° posto di Giada Maria Perticaro sui 400m in 69”6. Stesso piazzamento sui 50m esordienti A di Ettore Simone Commodaro in 8”9. Quarto posto nella stessa gara di Antonio Caforio con 9”1, terzo posto per Simone Sconza nei 40m esordienti B, con il crono di 7”2, a pari merito con Giovanni Consolo, davanti ai compagni di squadra Francesco Tenuta, Antonio Manna e Salvatore Savaia, rispettivamente in ottava, nona e dodicesima posizione. Buone prestazioni infine per l’under 23 Francesco Pastore, ottavo nei 1500m in 4’42”7, per lo junior Misael Antonucci 14esimo in 5’15”0 e per Gregorio Cortese 22esimo in 5’42”1, primo SM55.

Related posts