Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rissa nel centro storico, in manette tre pregiudicati

Rissa nel centro storico, in manette tre pregiudicati

Gli agenti hanno trovato nel quartiere Massa le tre persone che litigavano violentemente tra loro imbracciando armi improprie e spranghe di metallo

Ieri il personale della Polizia di Stato ha tratto in arresto in flagranza di reato per rissa aggravata P. A. di anni 38, ed i fratelli R. C. di anni 53 e R. F. di anni 46, tutti pregiudicati. In particolare nella serata di ieri perveniva all’utenza telefonica 113 la segnalazione di una sparatoria in atto nel “quartiere Massa” di questo Capoluogo. La Squadra Mobile e la Squadra Volante hanno trovato tre persone che litigavano violentemente tra loro imbracciando armi improprie e spranghe di metallo. Nella circostanza gli uomini della Polizia di Stato, dopo aver immediatamente sedato la rissa ed aver identificato le persone coinvolte, hanno accertato che lo scontro era stato causato da futili motivi. A seguito della colluttazione due delle persone implicate sono state giudicate guaribili in sette giorni per trauma cranico e ferite lacero contuse, mentre l’altra, che non intendeva sottoporsi a cure mediche, presentava una evidente escoriazione al braccio destro. Informato dell’accaduto il pubblico ministero di turno, Maria Francesca Cerchiara, si è proceduto all’arresto.

Related posts