Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Cosenza a caccia di una vittoria

Pallanuoto M., Cosenza a caccia di una vittoria

A due giornate dalla fine del campionato, per il Settebello di coach Manna in trasferta contro la Basilicata Nuoto 2000 fondamentale vincere.

Due giornate al termine della stagione regolare nella serie B maschile di pallanuoto, due turni di campionato nei quali sarà l’ASD Cosenza Nuoto a decidere il proprio destino. Sabato 21 Maggio (ore 17,30) a Napoli, la squadra di Francesco Manna affronterà la Basilicata Nuoto 2000, per chiudere in casa il Sabato successivo contro la già retrocessa Ossidiana Messina. L’attenzione al momento è tutta rivolta alla trasferta napoletana contro una squadra, che seppure fuori da tutti giochi e che l’unica motivazione potrebbe essere quella di congedarsi dal proprio pubblico con un risultato positivo, nulla concederà ad un ASD Cosenza Nuoto che ha la forte motivazione di raggiungere la salvezza. Al di là di questo la compagine allenata da Francesco Manna, sta portando avanti un finale di stagione in crescendo, dove bene si è disimpegnata sul piano del gioco anche al cospetto di avversarie di rango, oltre naturalmente ad ottenere punti pesanti contro avversarie alla portata. Quello che lascia ben sperare è la determinazione, il carattere e la voglia di lottare che si vede di partita in partita e su questa strada bisognerà continuare, affrontando il prossimo avversario con la massima attenzione perché la Basilicata Nuoto 2000 rimane sempre un’avversaria pericolosa, ma per quanto fatto vedere finora L’ASD Cosenza Nuoto deve centrare l’intera posta perché è in grado di farlo. Per il presidente onorario della squadra cosentina un incontro da vincere nella maniera più assoluta. “Sarà fondamentale per noi conquistare i tre punti – sottolinea Giancarlo Manna – e abbiamo le qualità per farlo. Il successo pieno ci farebbe guardare al futuro con ottimismo. Ho visto una squadra, viva, molto reattiva alle difficoltà e in grado di giocare con determinazione e soprattutto motivatissima, per cui mi aspetto una grande prova”.

Related posts