Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rinnovi concitati. Ciancio chiede un biennale, Arrigoni sarà il primo a firmare?

Rinnovi concitati. Ciancio chiede un biennale, Arrigoni sarà il primo a firmare?

Pavia e Cittadella flirtano con il terzino. Il giovane Di Somma siglerà un pre-contratto e verrà girato in prestito per guadagnare in esperienza.

A piccoli passi, ma il mercato del Cosenza continua a muoversi. Meluso, in attesa di formalizzare il suo rinnovo, lavora innanzitutto sulle conferme. Il primo calciatore che dovrebbe mettere nero su bianco il nuovo accordo con il Cosenza, potrebbe essere Andrea Arrigoni (’88). Si tratta presumibilmente per un biennale. Due anni sono anche gli anni di contratto che chiede il terzino Simone Ciancio (’87). Il calciatore, già molto vicino all’addio al Cosenza nel mercato di gennaio e tra i migliori in Lega Pro, ha già ricevuto gli apprezzamenti di Pavia e Cittadella. La società veneta, neo promossa in Serie B, come detto ieri, è vigile anche su Statella. Il terzino dei Lupi aspetta, inoltre, che la società rispetti quanto detto a febbra ió per convincerlo a non trasferirsi a Livorno. Novità anche per quel che riguarda il giovane Vincenzo Di Somma (’97) Al calciatore dovrebbe sarà fatto firmare un pre-contratto per poi esser ceduto in prestito o ad una società di vertice di Serie D o in Lega Pro. Infine arrivano conferme sugli interessamenti da parte di Messina e di Siena per Giovanni Dolci, il direttore sportivo del Como, sondato da Guarascio in caso di addio di Meluso. (Alessandro Storino)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it