Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza tiene d’occhio Allegretti. In D ha segnato a grappoli

Il Cosenza tiene d’occhio Allegretti. In D ha segnato a grappoli

Per l’attaccante della Vibonese interesse vivo dei rossoblù. Nell’ultimo campionato ha realizzato 19 reti e più volte Meluso ha inviato i suoi 007 in tribuna.

Diego Allegretti (’92) è il primo nome che i tifosi devono segnare sul proprio taccuino. Su quello di Meluso c’è già da un paio di mesi insieme ad un altro nugolo di elementi che hanno militato in D ed appaiono molto promettenti. Il calciatore da febbraio è nel mirino del Cosenza, che durante la stagione lo ha spesso apprezzato dal vivo al Razza di Vibo Valentia o tramite i suoi 007 in trasferta. Lo stesso direttore sportivo ha avuto modo in prima persona di seguirlo in tribuna: soddisfatto di quanto visto in un match e un po’ meno nel secondo. Il ragazzo però si è messo in vetrina con 19 gol e alcune reti di ottima fattura. Sulle sue spalle si è poggiata l’intera prima linea ipponica, tanto che i centri del bomber marchigiano sono serviti a regalare i playoff alla formazione di Di Maria. Ventiquattro anni compiuti a marzo, è una seconda punta rapida e sgusciante che per l’alto rendimento è finito nel mirino di diverse formazioni di Lega Pro. Tra queste c’è il Cosenza che lo considera un investimento al pari di altri tre/quattro profili seguiti nei campionati inferiori. Insomma, è una pista da tenere d’occhio. (Antonio Clausi)

Related posts