Tutte 728×90
Tutte 728×90

Putortì riceve l’Oscar calabrese per il Badminton

Putortì riceve l’Oscar calabrese per il Badminton

Il tecnico Filippelli: “E’ un orgoglio per l’Associazione sportiva scaleota fregiarsi di tale riconoscimento. Un sentito grazie a lui e agli altri allievi”.

Nei giorni scorsi presso la Sala Orangerie del Castello Altafiumara Resort a Villa San Giovanni si è svolto l’Oscar dello sport calabrese intitolato a “Piero e Raimondo  D’Inzeo”, organizzato dalla Federazione Italiana Sport Equestri guidata dal Presidente Roberto Cardona. Riconoscimento indirizzato a tutti i miglior giovani under 16 di tutti gli sport della regione Calabria, che si sono messi in mostra in ambito sportivo per  l’anno 2015/16. Per quanto riguarda lo sport del Badminton il premio va al giovane talentuoso Davide Putortì dell’Associazione sportiva scaleota del Badminton club Filippelli, vera realtà sportiva del luogo, sempre presente con ottimi risultati sia a livello regionale che nazionale. Un gradito premio va anche al presidente e allenatore-giocatore Mauro Filippelli, per l’impegno e per i risultati ottenuti della sua società. Entusiasta dichiara: “Sono contento per aver ricevuto questo gradito riconoscimento, vuol dire che stiamo lavorando bene nel divulgare questo bellissimo sport, fino a qualche anno fa poco conosciuto. Quello che mi riempie di gioia è l’Oscar dello sport ricevuto dal talentoso Davide Putortì, bravissimo allievo, che quest’anno ha lavorato con impegno e passione per raggiungere ambiti traguardi. Grazie a lui e gli altri ragazzi del club  scaleoto, che ogni giorno mi danno un grosso stimolo. Un doveroso  plauso va  anche al delegato regionale Adelino Liuzzi, sempre  presente ad ogni iniziativa: insieme condividiamo  la  stessa passione, il bellissimo  gioco del Volano”.

Related posts