Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Cosenza vince ma finisce ai playout

Pallanuoto M., Cosenza vince ma finisce ai playout

Senza storia il match contro l’Ossidiana Messina (18-2), ma la classifica parla chiaro. Da sabato i rossoblù inizieranno gli spareggi, eventuale “bella” a Campagnano.

Una partita vinta agevolmente per 18-2 dall’ASD Cosenza contro l’Ossidiana Messina, archiviata già dopo la prima frazione di gioco chiusa dalla squadra di Francesco Manna sul 6-1, poi è stato un continuo dilagare. Terminata la stagione regolare ora l’attenzione della squadra cosentina è tutta rivolta ai play out che inizieranno Sabato prossimo. Grazie alla migliore posizione in classifica nel proprio girone quattro, l’ASD Cosenza Nuoto non solo inizierà la serie dei play out in casa contro la penultima del girone tre ma avrà l’opportunità di giocare davanti al pubblico amico l’eventuale “bella” e questo è sicuramente un vantaggio. Intanto da segnalare che il giovane pallanuotista Daniele Cerchiara è stato convocato per il raduno dei nati ’98 e seguenti, in programma dall’1 al 3 Giugno presso il Polo Natatorio di Ostia.

ASD Cosenza Nuoto-Ossidiana Messina 18-2
(6-1, 4-0, 5-0, 3-1,)
ASD Cosenza Nuoto: Guaglianone An., Cerchiara(3), Mascaro(1), Chiappetta(3), Capanna(1), Ponte(1), Jelavic(3), Cavalcanti M.(1), Guaglianone Al., Fasanella(5), Bosco, Stellato, Morrone. Allenatore: Francesco Manna.
Ossidiana Messina: Vinci M., Mantineo(1), Marino, Vinci A., Denaro, Pavone, Ruggeri, Anastasi(1), Cappuccio, Lenzi, Falvo D’Urso, D’Agostino. Allenatore: Giovanni Mantineo.
Arbitro: Federico Braghini di Roma.
Note: 2 falli a favore ASD Cosenza Nuoto, 5 falli a favore Ossidiana Messina.
Maddalena Perfetti

Related posts