Attualità

Omicidio a Cassano all’Jonio, i due giovani confessano

Il gip del tribunale di Castrovillari accoglie la richiesta di misura cautelare avanzata dalla procura. I due, dopo aver negato, hanno ammesso di aver colpito Pietro Armentano

I carabinieri di Cassano Ionio, nel Cosentino, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Castrovillari, nei confronti di Andrea e Bruno Falbo, di 26 e 24 anni, cugini, accusati di aver ucciso un sessantenne, Pietro Armentano, a seguito di una lite. Il fatto è avvenuto a Cassano Ionio, il primo giugno scorso, nel piazzale in cui sono custoditi alcuni mezzi da lavoro di un’impresa. I militari avevano da subito sospettato che ci fosse stata una lite tra Armentano e i due giovani, familiari del titolare della ditta, a causa di un presunto furto di carburante, che sarebbe stato compiuto dalla vittima. I due, dopo aver negato, hanno poi ammesso le loro responsabilità, dovranno rispondere di omicidio preterintenzionale in concorso. Sono al momento nel carcere di Castrovillari.

 

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina