Tutte 728×90
Tutte 728×90

AMMINISTRATIVE 2016 | 82 sezioni scrutinate su 82. Plebiscito per Occhiuto con il 58,96%

AMMINISTRATIVE 2016 | 82 sezioni scrutinate su 82. Plebiscito per Occhiuto con il 58,96%

Occhiuto si riconferma Sindaco di Cosenza. Si chiude lo spoglio con 82 sezioni scrutinare su 82. Questo il dato definitivo: Occhiuto (58.96%); Guccione (19.81%); Paolini (10.85%); Formisani (5.96%); Coscarelli (4.42%).

Il ministero dell’Interno comunica il primo dato sull’affluenza del Comune di Cosenza. Alle ore 12 è andato a votare il 23,44%degli aventi diritto – che in tutto sono 58.499 tra uomini e donne – pari a 13.712 persone. Nel 2011 invece fino a mezzogiorno il dato era del 13,86% anche se si votava in due giorni. Intanto si segnalano alcune difficoltà nel reperire il certificato elettorale, mentre alcuni elettorali nelle prime ore della mattinata hanno notato che il numero di seggio presente sulla scheda non corrispondeva e hanno dovuto attendere un bel po’ prima di esercitare il diritto al voto.

ORE 19. Il secondo dato dell’affluenza alle urne per l’elezione del sindaco di Cosenza alza la percentuale dei votanti al 54,60% degli aventi diritto.

 

ORE 21.04 Secondo quanto risulta da ambienti investigativi, due elettori sarebbero stati denunciati a seguito di un presunto scatto fotografico all’interno della cabina elettorale. Entrambi sarebbero stati scoperti dai presidenti di seggio, che hanno avvertito prontamente la Digos. Gli agenti avrebbero identificato i due elettori portandoli in Questura per le formalità di rito.

 

Ore 23.39. Comunicato il dato definitivo alle 23:39 sull’affluenza alle urne dei cosentini per eleggere il nuovo sindaco della città. Il dato si attesta al 72,32% a differenza delle precedenti amministrative che fecero registrare un’affluenza pari al 73,25%.

 

01.15 Arrivano le prime schede scrutinate: Occhiuto (58,67%); Guccione (21,27%); Paolini (9,64%); Formisani (5,99%); Coscarelli (4,43%).

01.38 Altre schede scrutinate. Sono al momento 3.775 (8,92%) su 42.311 le schede scrutinate: Occhiuto (60.26%); Guccione (21,45%); Paolini (9,59%); Formisani (5,11%); Coscarelli (3,58%).

01.53 Nuovo dato. Su 10.000 schede scrutinate: Occhiuto (59.30%); Guccione (20.29%); Paolini (10.23%); Formisani (5,66%); Coscarelli (4.53%).

01.57 Parla Roberto Occhiuto, fratello di Mario, ai microfoni di Ten afferma: “Se questi dati dovessero essere confermati si profilo una grande vittoria per i cosentini e la città intera che hanno scelto di non tornare indietro e dare la nostra città a chi non ha saputo governare. Ripeto, se dovesse essere confermato questo consenso plebiscitario sarebbe l’ennesima dimostrazione del grande lavoro fatto da Mario Occhiuto in questi anni”.

02.07 Carlo Guccione interviene a Ten e l’impressione è che si tratti di una resa del PD: “Abbiamo provato a fare un miracolo ma non ci siamo riusciti. Purtroppo, si profila una vittoria al primo turno di Occhiuto. Vedo che c’è un trend nazionale con dati non positivi. Ringrazio tutti i miei candidati ma il tempo a disposizione, forse, non è stato sufficiente. Adesso servobo alcuni passaggi politici necessari visto che il dato che emerge si allinea alle vicende nazionali che riguardano anche grosse città. Abbiamo avuto difficoltà a rappresentarci ed avere quel ruolo che il centrosinistra ha avuto negli Enti locali. Dovremo fare le nostre valutazioni ma aspetteremo 24 ore per avere tutti i dati definitivi. Noi teniamo a questa città e dobbiamo evitare che vada alla deriva istituzionale propendo qualcosa che sia più incisivo. Dispiace che non sia passato il nostro messaggio di cambiamento”.

02.22 Botta e risposta tra Santelli e Magorno. Quest’ultimo, coordinatore regionale del PD, precisa: “”La Santelli si consola con uno spicchio d’aglio. Io ringrazio Carlo Guccione per aver risposto presente alla chiamata del Pd. È diventato condottiero in una battaglia che non abbiamo vinto. Continueremo con decisione la nostra battaglia con la forza delle idee. Stasera non è la celebrazione di un funerale, ma siamo qui per dire che non lasciamo il campo. Prendiamo atto del risultato di stasera. Questo non è un momento di sconfitta ma di difficoltà. La città di Cosenza saprà comprenderci e capirci molto presto”.

02.32 Mario Occhiuto è in arrivo al suo quartier generale ed ha sentito Vittorio Sgarbi che domattina sarà a Cosenza per festeggiare.

02.44 Mario Occhiuto arriva a Piazza Kennedy per fare festa insieme ai suoi elettori e alla sua squadra: “Mi aspettavo questo risultato perché i cosentini mi sono sempre stati vicini. Ringrazio tutti coloro che mi hanno appoggiato e sposato questo progetto. Noi abbiamo cambiato il modo di fare politica cercate un modo ed un approccio diverso verso le persone. La disponibilità, la correttezza, una linea non aggressiva. Credo che siano queste le cose apprezzate. Lavorare per la città realizzando opere e cercare di essere vicini alle esigenze dei cittadini cosentini. Le liti non servono a nessuno, sarò il Sindaco di tutti. Anche di chi non mi ha votato”. Poi precisa. “Dico grazie ai cosentini. E’ una grande responsabilità per il sottoscritto e cercherò di soddisfare le esigenze di tutti. Da domani si riparte con ancora più forza e voglia di ringraziare i cittadini”. E a chi gli chiede se da questo plebiscito nascerà un nuovo movimento Occhiuto ammette. “Il nostro compito è rispondere alle esigenze dei cittadini e non creare nuovi partiti. Quello di stasera è un risultato straordinario a livello nazionale visto che il dato è sotto gli occhi di tutti. E’ stato premiato il gran lavoro di questo anni. La mia vittoria è la vittoria dei cosentini”.

 

11.06 Sono 77 le sezioni scrutinate su 82. Ormai il dato è confermato con la riconferma di Occhiuto. Di seguito le percentuali: Occhiuto (59.41%); Guccione (19.39%); Paolini (10.53%); Formisani (6.16%); Coscarelli (4.51%).

 

12.14 Sono 79 le sezioni scrutinate su 82. All’appello restano solo 3 seggi. Di seguito le percentuali: Occhiuto (59.08%); Guccione (19.58%); Paolini (10.81%); Formisani (6.05%); Coscarelli (4.48%).

14:08 Si chiude lo spoglio con 82 sezioni scrutinare su 82. Questo il dato definitivo: Occhiuto (58.96%); Guccione (19.81%); Paolini (10.85%); Formisani (5.96%); Coscarelli (4.42%).

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it