Tutte 728×90
Tutte 728×90

AMMINISTRATIVE 2016 | Occhiuto, il sondaggio del 19 maggio e la vittoria annunciata

AMMINISTRATIVE 2016 | Occhiuto, il sondaggio del 19 maggio e la vittoria annunciata

Occhiuto era ben consapevole che i cosentini lo avrebbero votato, affidandogli un largo mandato per governare a Palazzo dei Bruzi. L’effetto Guccione ha portato consensi solo a Formisani

E’ il 19 maggio quando la società Demoskopika consegna a Mario Occhiuto l’ultimo sondaggio per le elezioni comunali di Cosenza. I risultati per l’architetto cosentino sono incoraggianti e indicano che potrebbe arrivare tra il 59,3 e il 68,5% dei consensi. Un dato azzeccato in pieno. Ma sarà così anche per Carlo Guccione, Enzo Paolini, Valerio Formisani e Gustavo Coscarelli. Nel caso del candidato a sindaco dell’Alleanza Civica Progressista la percentuale era tra il 18,7% e il 26,7%, per Paolini tra il 5,8% e l’11,2%, per Coscarelli tra l’1,9 e il 5,5% e infine per Formisani tra l’1,1 e il 4,1%. Gli ultimi si sono attestati al 4,42%, il grillino, e 5,95% il medico di base.

I cosentini avevano le idee chiare prima che iniziasse la campagna elettorale e l’effetto Guccione in realtà non ha tolto nulla a Mario Occhiuto. Anzi, l’arrivo in città di Denis Verdini ha portato consensi, probabilmente, a Valerio Formisani che rappresentava la sinistra radicale. Morale della favola: i sondaggi sono utili.

 

Related posts