Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Cosenza bene nell’andata dei playout

Pallanuoto M., Cosenza bene nell’andata dei playout

Il Settebello di Manna batte Pescara 10-5 grazie anche alle triplette di Chiappetta e Capanna e sabato in Abruzzo può chiudere il discorso salvezza. 

L’ASD Cosenza Nuoto ha iniziato nel modo migliore la serie dei play out aggiudicandosi gara uno. Davanti al pubblico di casa la formazione allenata da Francesco Manna ha superato per 10-5 il Club Aquatico Pescara. Sotto di due reti per ben due volte la squadra di casa non si è disunita rimanendo agganciata alla formazione adriatica, riuscendo prima a pareggiare, poi a compiere il sorpasso ed infine ad allungare. Nelle prime due frazioni di gioco Chiappetta e compagni hanno avuto difficoltà a trovare la via della rete a causa della troppa imprecisione. Ma dal terzo tempo in poi la musica e cambiata e l’ASD Cosenza Nuoto ha saputo trovare il modo per andare ripetutamente al bersaglio, lasciando agli ospiti una sola rete. La svolta della partita, forse, ad inizio del quarto tempo con il Club Aquatico Pescara che si vedeva neutralizzato da Antonio Guaglianone il tiro di rigore che lo avrebbe portato a meno uno e sul capovolgimento difronte la rete cosentina del più tre e da quel momento per la compagine di coach Manna è stato un crescendo. Ed ora trasferta a Pescara Sabato 11 Giugno per gara due che potrebbe, facendo i debiti scongiuri, dare la salvezza della squadra cosentina.

ASD Cosenza Nuoto-Club Aquatico Pescara 10-5
(1-2, 2-2, 3-0, 4-1)
ASD Cosenza Nuoto: Guaglianone An., Cerchiara, Mascaro, Chiappetta (3), Capanna (3), Ponte, Manna C., Cavalvanti, Bosco, Fasanella (2), Jelavic (2), Stellato, Morrone. Allenatore: Francesco Manna.
Club Aquatico Pescara: Di Meco, Bellaspica S., D’Aloisio, Del Rosso, Di Ferdinando(2), Bellaspica A., De Marco (1), Dei Rocini, Iervese (1), Collini (1), Gobbi, Cacciagrano. Allenatore: Vasko Vuckovic.
Arbitri: Riccardo D’Antoni e Alessio Acierno di Siracusa.
Note: 9 falli a favore ASD Cosenza Nuoto, 9 falli a favore Club Acquatico Pescara. Ponte(ASD Cosenza Nuoto) uscito per limiti falli.
Maddalena Perfetti

Related posts