Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M., Cosenza festeggia la permanenza in Serie B

Pallanuoto M., Cosenza festeggia la permanenza in Serie B

Il Settebello sbanca Pescara in gara-due e mette il punto ad una stagione tribolata. Decisivi Ponte e Fasanella con una tripletta a testa.

Salvezza! Può esultare l’ASD Cosenza Nuoto al termine di gara due play out giocata a Pescara e vinta per 9-7 contro un coriaceo Club Aquatico Pescara. Un obiettivo raggiunto grazie ad un finale di stagione in crescendo durante il quale i ragazzi allenati da Francesco Manna hanno dato il meglio e il massimo delle loro possibilità. Una vera e propria prova di forza quella offerta dalla formazione cosentina in questa trasferta, che si è dimostrata superiore alla squadra di casa. Partita di slancio la compagine allenata da coach Manna ha subito messo le cose in chiaro aggiudicandosi il primo parziale per 3-1. Il Club Aquatico Pescara non si è disunito ribattendo colpo su colpo tanto che al termine delle tre frazioni le contendenti si sono ritrovate in perfetta parità sul 7-7. Ma che l’ASD Cosenza Nuoto avesse una marcia in più lo si è visto nel quarto e decisivo tempo quando riusciva a portarsi sul 9-7 finale che significava il raggiungimento dell’obiettivo, mantenere la categoria. Un grande lavoro di “squadra” al quale hanno contribuito tutti, dal presidente onorario Giancarlo Manna, al direttore tecnico Roberto Fiori, all’allenatore Francesco Manna ai dirigenti Cerchiara e Ponte. La soddisfazione nelle parole del tecnico dell’ASD Cosenza Nuoto. “Obiettivo raggiunto e cosa importante in due gare – sottolinea Francesco Manna – dove abbiamo affrontato un avversario ostico. Devo fare i complimenti al gruppo, ai ragazzi, allo staff tecnico e ai tifosi che anche in questa trasferta ci sono stati vicini”.

 

Club Aquatico Pescara – ASD Cosenza Nuoto 7-9
(1-3, 3-2 ,3-2, 0-2)
Club Aquatico Pescara: Di Meco, Bellaspica S.(1), D’Aloisio, Dintino, Di Ferdinando(2), Bellaspiuca A., De Marco(1), Dei Rocini, Iervese(1), Grossi, Gobbi(2), Cacciagrano, Collini. Allenatore: Vasko Vuckovic.
ASD Cosenza Nuoto: Guaglianone Antonio, Cerchiara, Mascaro(1), Chiappetta, Capanna(2), Ponte(3), Altomare, Cavalcanti, Fasanella(3), Jelavic, Stellato, Morrone. Allenatore: Francesco Manna.
Arbitri: F. Braghini e M. Cataldi
Note: usciti per limiti falli Cerchiara(ASD Cosenza Nuoto) e Iervese(Club Aquatico Pescara).

Related posts