Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, niente serie A. Il Crotone sceglie Pescara per i match interni

Cosenza, niente serie A. Il Crotone sceglie Pescara per i match interni

In attesa dell’adeguamento dello stadio “Ezio Scida” ai parametri richiesti, il presidente Vrenna ha indicato l’Adriatico come sede secondo campo.

Il Football Club Crotone nella persona del Presidente Raffaele Vrenna rende noto che nella giornata di lunedì 20 giugno è stata depositata presso la Commissione Criteri Infrastrutturali la documentazione comprovante la licenza d’uso di cui all’art. 68 del TULPS per l’eventuale utilizzo dello stadio “Adriatico-Cornacchia” di Pescara. Un adempimento necessario, in attesa dell’adeguamento dello stadio “Ezio Scida” ai parametri richiesti per gli incontri di Serie A Tim: presso lo Scida è infatti prevista la costruzione di una tribuna mobile da 7000 posti in sostituzione dell’attuale e l’implementazione della Goal-line Technology.

Raffaele Vrenna ringrazia il Comune, la Prefettura e la Questura di Pescara, nonché il Presidente della Delfino Pescara 1936 Daniele Sebastiani per la disponibilità dimostrata.

Related posts