Attualità

Tentato di rubare “l’oro rosso”, denunciati marito e moglie

I coniugi, con precedenti specifici, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per tentato furto aggravato in concorso. Inoltre ai due sono stati sequestrati vari attrezzi, atti allo scasso, tra i quali un “piede di porco” vari cacciavite e un a cesoia.

La Questura di Cosenza, alle direttive del Questore Luigi Liguori, continua a contrastare il furto del cosiddetto “oro rosso”, ovvero del rame. Tale fenomeno poteva generare il blackout dell’erogazione dell’energia elettrica in un popoloso quartiere di Cosenza causando gravi disagi e pericoli alla cittadinanza. Nel corso dei servizi predisposti in merito, personale della Squadra Volante, nel pomeriggio odierno ha sorpreso e bloccato marito e moglie, M. G. di anni 54 e B. I. di anni 48, che dopo aver forzato il lucchetto, di una cabina elettrica, erano intenti ad interrompere il flusso dell’energia elettrica per poter poi esportarne i cavi di rame. I coniugi, con precedenti specifici, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per tentato furto aggravato in concorso. Inoltre ai due sono stati sequestrati vari attrezzi, atti allo scasso, tra i quali un “piede di porco” vari cacciavite e un a cesoia.

 

 

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina