Politica

Padre Fedele assessore nella giunta di Occhiuto

Il sindaco di Cosenza a sorpresa affida al monaco una delega ricca di finalità quali, tra le altre, il contrasto alla povertà e alla discriminazione.

Mario Occhiuto e Padre Fedele, un binomio che in pochi avrebbero ipotizzato e che invece è diventato realtà nel primo pomeriggio. Il sindaco di Cosenza, dal suo profilo Facebook ha annunciato il primo assessore della nuova Giunta. “Ecco Padre Fedele Bisceglia – ha detto  – avrà la delega al contrasto alle povertà, al disagio, alla miseria umana e materiale, al pregiudizio razziale e religioso, alla discriminazione sociale; ambasciatore degli invisibili e degli ultimi”. E’ la risposta del primo cittadino alla sentenza di assoluzione arrivata lo scorso 9 giugno che ha liberato il frate-ultra da un incubo durato 10 anni durante i quali non solo ha perso la possibilità di celebrare messa, ma anche di poter aiutare i bisognosi nell’Oasi Francescana. Dal giorno in cui i riflettori dei media si focalizzarono sul francescano rossoblù di tempo ne è passato e la sua figura è stata riabilitata non solo dai tribunali, ma anche dall’opinione pubblica. Non da quella cosentina, però. Non ce n’era bisogno: in pochi nella sua città hanno creduto alle accuse formulate all’alba del 23 gennaio 2006. Ora entrerà anche a Palazzo dei Bruzi, da protagonista.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina