Altri Sport

Manca un mese allo show di arti marziali in Calabria

Tutto pronto per il Tatami-pro, il torneo più atteso del point fighting nazionale. Parteciperanno tutti gli atleti di punta delle singole discipline.

Il countdown è già iniziato, ma il patron Giorgio Lico giura che per la nuova edizione del Tatami pro, a Pizzo Calabro, sia già tutto pronto. Ospite d’eccezione il presidente della Wako Europe nonché vicepresidente della Wako mr, Roy Baker ad impreziosire un tatami già colmo di campioni. I riflettori, quest’anno, si accenderanno nella serata di sabato 23 luglio e sarà un tripudio di colori, mosse speciali e grinta da vendere. A scontrarsi nel torneo più atteso del point fighting nazionale e non i campioni in carica – vincitori della scorsa edizione – gli atleti di punta della Thunder Pizzo, società organizzatrice: Giulia Cavallaro, -55 kg e Vincenzo Gagliardi, -60 kg; Georgian Cimpeanu, -70 kg del Team Lanzilao di Roma, Davide Guffanti -80 kg della Kba Legnano e Paolo Niceforo +80 kg della Fire Generation Chioggia. A contendere la cintura di miglior pointfighter, nell’angolo opposto Alessia Schetter -55 kg della Winner Team di Napoli, Gabriele Lanzilao -60 kg del team laziale Lanzilao, Ennio Giordano -70 kg della Asd Aikya Palermo, Gianni di Bernardo -80 kg della Winner Team e Giuseppe De Marco +80 kg della Ciurelli Team Monteiasi. Gli atleti selezionati in una apposita fase di qualificazione tenutasi lo scorso maggio in terra campana, sono tutti atleti di livello internazionale che hanno o ancora indossano la maglia azzurra della nazionale italiana.
«Match di cartello – asserisce Giorgio Ceravolo, addetto stampa della Fikbms nonché organizzatore dell’evento insieme a Lico – sarà quello che vedrà contrapposte Roberta Cavallaro e l’irlandese Shauna Bannon che si daranno battaglia per conquistare il prestigioso titolo intercontinentale “Wako-Pro” per la categoria -60 kg». «Un torneo questo – continua Ceravolo – che sta crescendo sempre più e che conta di fare il doppio delle presenze della scorsa edizione». Anche la squadra dei direttori di gara sarà composta da professionisti quali Thodoros Theodorakakos (Grecia), Carl Wilson (Irlanda) e Manuel Doria. Manca poco meno di un mese. Ci siamo. (Alessandro Feltrinelli)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina