Tutte 728×90
Tutte 728×90

A Rende approvato il progetto degli orti urbani

A Rende approvato il progetto degli orti urbani

Fu presentato a gennaio 2015 dal M5S. Il consigliere Miceli: “Ora la palla passa in mano ai cittadini che si dovranno rendere parte attiva”.

Un’importante affermazione per il Movimento 5 Stelle e per l’intera giunta comunale rendese. E’ stato infatti approvato dal consiglio il progetto presentato un anno e mezzo fa dai pentastellati che adesso incassano il successo. “Abbiamo presentato il progetto degli orti urbani a gennaio del 2015, con lo scopo di favorire nella città di Rende l’agricoltura locale e un nuovo senso di socialità – ha spiegato Domenico Miceli –  Finalmente la nostra proposta è stata approvata nel corso dell’ultimo consiglio comunale. Abbiamo, come M5S fortemente promosso questa iniziativa. Ora la palla passa in mano ai cittadini che si dovranno rendere parte attiva affinché questo progetto presenti lo stesso successo registrato in altre realtà urbane, in cui gli orti in città rappresentano oggi un valido modello di agricoltura sostenibile, valorizzazione del territorio e delle sue risorse, ma soprattutto un nuovo percorso di scambio di esperienze e socialità”. Miceli non dimentica di ringraziare i suoi partner in questa iniziativa. “Un grazie va anche al Centro internazionale “Crocevia Calabria – Semi Autonomi”, che con la sua esperienza nel settore ha aiutato il gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Rende a formalizzare un regolamento plasmandolo sulle reali opportunità che offre il territorio di Rende. Il nostro lavoro non finisce qui. Nel registrare questo obiettivo raggiunto vigileremo affinché non diventi l’ennesimo annuncio propagandistico di questa amministrazione di centro destra”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it