Attualità

Padre Fedele assolto, non invase l’Oasi Francescana

Il tribunale di Cosenza accoglie le richieste della Procura di Cosenza anche per il collaboratore del monaco, Giovanni Valentino.

Non invase arbitrariamente l’Oasi Francescana né fece uso di energia elettrica in modo illegale. Finisce così un altro incubo, di dimensioni minori rispetto alle accuse di violenza sessuale ma ugualmente importante per la sua vita, per padre Fedele che oggi è stato assolto perché il fatto non costituisce reato e per non aver commesso il fatto insieme al suo collaboratore Giovanni Valentino. A denunciare i due imputati furono gli attuali legali rappresentanti dell’Oasi Francescana perché nel 2009 il monaco-ultrà avrebbe invaso la nuova struttura dell’Oasi Francescana, nella quale avrebbe voluto fare un pastificio. Lavori che riprese nel momento in cui tornò in libertà dopo l’arresto del 2005 cercando di ultimare un luogo in cui avrebbe ripreso ad accogliere i poveri. Il giudice monocratico del tribunale di Cosenza Alfredo Cosenza ha accolto la richiesta di assoluzione della Procura di Cosenza, sostenuta e ribadita dagli avvocati Eugenio Bisceglia e Franz Caruso – difensori di padre Fedele – e dal legale Emilio Lirangi, difensore di Giovanni Valentino. Le parti civili sono rappresentate dall’avvocato Andrea Onofrio. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina