Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Cosenza K42 si conferma leader del Cds Regionale Master

La Cosenza K42 si conferma leader del Cds Regionale Master

La sesta prova del Gran Prix a San Costantino ha consentito al sodalizio bruzio di restare in vetta alla speciale graduatoria.

La Cosenza K42 si conferma leader del CdS Regionale Master anche a San Costantino Calabro (VV). Alla 6^ prova del Grand Prix in terra vibonese, al via sedici atleti bruzi, 14 uomini e due donne. Su un percorso di 8 chilometri a circuito, non semplicissimo da affrontare, si è imposto Michelangelo Spingola dell’Asd Corricastrovillari davanti a Paolo Audia della Jure Sport. Ottimo il terzo posto del sempre coriaceo Francesco Monti che ha avuto la meglio nel finale del suo compagno di squadra Francesco Turano, giunto quarto. Tra gli SM35 Stefano Bruno conquista il 3° posto e Massimino Cozza l’8°. Unico “delegato” di categoria Piero Conforti, argento nella SM40. Oltre a Monti e Turano, che si sono aggiudicati i primi due posti della SM45, da segnalare la buona prova di Domenico Principato. SM50 blindata da Coach Ragusa, gara avveduta la sua che produce un fondamentale 2° posto. Carlo Maselli si classifica 8° tra i pari età. Tra gli SM55 in netta ripresa Salvatore De Cesare, bravo ad affrontare i quattro giri previsti a ritmi interessanti. Nella stessa categoria Giuseppe Tarsitano taglia il traguardo al 12° posto. Nella SM60 Enzo Remorini è terzo, Angelo Marinello quinto e Mauro Valdrighi ottavo. Eugenio Paoli è primo nella SM65. In gara femminile encomiabile prova di Grazia Toma, quarta assoluta e prima della sua categoria. Rosetta Strancone non è da meno tra le SF65. La classifica provvisoria del CdS uomini, a conclusione della sesta tappa, indica K42 prima con 100 punti, Hobby Marathon seconda con 96 punti e Asd Corricastrovillari terza con 89 punti.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it