Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, ecco Ranieri. C’è l’accordo con l’Atalanta

Cosenza, ecco Ranieri. C’è l’accordo con l’Atalanta

Il centrocampista della Dea ha fatto parlare di sé con la Primavera nerazzurra. Adesso è pronto a raccogliere l’eredità di un giovane come Fiordilino.

Roberto Ranieri (’97) diventerà a breve il nuovo centrocampista del Cosenza. Il responsabile dell’area tecnica dei Lupi ha raggiunto l’intesa con l’Atalanta per il prestito secco del ragazzo con tanto di valorizzazione annessa. Limati i dettagli, sarà ufficializzata l’operazione. Questione al massimo di 24-48 ore. Ranieri è uno dei prodotti della validissima cantera orobica che nel corso degli anni ha sfornato tanti calciatori impostisi poi a livelli altissimi e nelle ultime due stagioni ha fatto parlare di sé in Primavera di cui è stato il capitano. In tutto 45 match e 3 centri, gol realizzati tutti durante il campionato appena concluso. Al Marulla raccoglierà la pesante eredità di Fiordilino, sbocciato d’incanto al punto da diventare titolare inamovibile nel giro di pochi mesi. Ranieri ha iniziato la sua carriera agendo da centrale, ma non sono mancate le occasioni in cui è stato adattato a ricoprire ruoli anche non propriamente naturali. Cerri lo ha seguito in diverse occasioni, apprezzandone le doti da mediano. Il tecnico Bonacina lo ha però talvolta utilizzato da trequartista o spostato sull’esterno. Ha avuto a che fare con una linea a tre o a quattro, situazione che ne ha forgiato una discreta duttilità. Non ha un fisico da corazziere, però vanta dinamismo e una buona tecnica individuale da mettere al servizio dei compagni. Toccherà al suo futuro allenatore Roselli contribuire alla crescita di un prospetto che gli addetti ai lavori non esitano a definire come tra i più interessanti in circolazione. (Antonio Clausi)

Related posts