Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, a Lorica anche quattro ragazzi del settore giovanile

Cosenza, a Lorica anche quattro ragazzi del settore giovanile

Oltre al promettente Di Somma, a cui è stato fatto il contratto di addestramento tecnico, in Sila pure Trombino, Andrea Bilotta, Collocolo e Quintiero. 

In attesa che Cerri completi qualche acquisto per permettere a Roselli di lavorare su un organico numericamente accettabile, il club ha precettato per il ritiro quattro nuovi ragazzi che hanno militato nelle formazioni giovanili rossoblù nello scorso torneo. A questi va aggiunto Vincenzo Di Somma (‘97), che in realtà si è allenato costantemente con la prima squadra al punto da totalizzare due presenze in campionato. Il centrale difensivo, a cui è stato fatto il contratto di addestramento tecnico della durata di 12 mesi, è apprezzato dall’allenatore del Cosenza che lo valuterà a Lorica per poi prendere una decisione definitiva sul suo conto. Sono molteplici, infatti, le squadre che lo vorrebbero in prestito, non solo in D, e che gli permetterebbero di continuare a crescere garantendo una maglia titolare. Gli altri baby provengono prevalentemente dagli Allievi di Roberto Occhiuzzi che ha forgiato prospetti molto promettenti. L’unica eccezione riguarda l’attaccante Alfredo Trombino (‘98) che ha militato con la Berretti di Tortelli. Correranno tra i boschi della Sila insieme a Caccetta e Tedeschi anche il difensore centrale Andrea Bilotta (‘99), il centrocampista Michele Collocolo (‘99), fresco di una mezz’ora in Lega Pro contro l’Ischia nell’ultima giornata della stagione appena conclusa, e il portiere Francesco Quintiero (‘00). Bilotta (capitano degli Allievi) e Collocolo, in particolare, sono stabilmente nel giro della Nazionale Under 16 di categoria. Per loro sarà un’esperienza formativa importante, che replicherà quella vissuta un anno fa da Mattia Novello (‘98), Andrea Gaudio (‘98) e Antonio Bilotta (‘98). (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it