Attualità

Spaccio di droga nel Savuto, cinque persone a processo

I soggetti mandati a giudizio dal gup Bilotta, applicato alla sezione gip/gup, dovranno rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Due indagati invece hanno patteggiato la pena.

Sono accusati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio le cinque persone rinviate a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Cosenza Marco Bilotta, applicato alla sezione gip/gup in quanto i giudici in servizio al terzo piano del Palazzo di Giustizia erano incompatibili avendo firmato in precedenza proroghe di indagini o decreti di intercettazioni. L’udienza straordinaria si è svolta venerdì scorso, nel corso della quale la pubblica accusa ha chiesto il processo per Roberto Junior Olibano, Iside Marincola, Giovanni Pagliaro, Salvatore Calandrino e Domenico Falbo, mentre ha concordato di patteggiare la pena per le posizioni di Cesare Vittorio Altomare e Salvatore Carbone. L’inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Giuseppe Visconti e condotta dai carabinieri della Compagnia di Rogliano – diretta dal capitano Giovanni Caruso – avrebbe accertato un’attività di spaccio iniziata nel 2012 tra Rogliano e Marzi e spostatasi in tutta la Valle del Savuto fino a raggiungere, in pochissimi casi, la città di Cosenza come risulta dalla rubrica imputativa. Il processo inizierà il prossimo 9 settembre davanti al giudice monocratico Giusi Ianni. Il collegio difensivo è composto dagli avvocati Raffaele Brunetti, Antonella Rizzuto, Antonio Gerace, Anna Francesca Altomare, Pasquale Vaccaro, Filippo Cinnante, Antonio Aloe e Paolo Pisani.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina