Tutte 728×90
Tutte 728×90

Provincia di Cosenza, il Consiglio prende atto della decadenza di Occhiuto

Provincia di Cosenza, il Consiglio prende atto della decadenza di Occhiuto

Passa la “linea” del consigliere anziano in qualità di presidente facenti funzioni Graizano Di Natale che sfida il sindaco di Cosenza. «Se Occhiuto è convinto di aver ragione perché da marzo ad oggi non ha firmato alcun atto? Anzi lo sfido a firmarne almeno uno».

Si è riunito questa mattina il Consiglio provinciale di Cosenza convocato da Graziano Di Natale, consigliere anziano con la qualifica di presidente facente funzione, in forza dell’ordinanza del Consiglio di Stato che dichiara decaduto il presidente Mario Occhiuto. Il Consiglio ha votato la presa d’atto dell’ordinanza di decadenza del consigliere Lino Di Nardo, di Piero Lucisano e del presidente Mario Occhiuto. Inoltre, il Consiglio ha approvato l’avvio delle procedure per indire le elezioni del nuovo presidente della Provincia. «Vorrei far notare – ha precisato Di Natale a margine dell’assise laica – che il consiglio si è riunito senza il supporto dell’ufficio di segreteria, perché una burocrazia malata impedisce ai dipendenti di svolgere il proprio ruolo, e questo perché non si vuol prendere atto delle sentenze e delle ordinanze. Se Occhiuto è convinto di aver ragione perché da marzo ad oggi non ha firmato alcun atto? Anzi lo sfido a firmarne almeno uno». Entro fine mese il Consiglio deve approvare il bilancio, atto obbligatorio altrimenti decade l’organismo consiliare e i dipendenti non potrnno essere pagati.

Related posts