Cosenza Calcio

Primo allenamento e primo Cosenza. Roselli ha già un 11 di riferimento

Il tecnico rossoblù ha sistemato un’ipotetica formazione a margine della seduta e in attesa di nuovi rinforzi. Sarà ancora 4-4-2.

LORICA Il primo allenamento di Lorica ha mostrato ai tifosi del Cosenza che Roselli ha già le idee chiare. Non si discosterà, almeno per adesso, dal 4-4-2 che ha caratterizzato l’ultima stagione e mezzo in rossoblù. Lo ha lasciato intendere chiaramente in quello spezzone finale di tattica dove ha sistemato gli uomini a sua disposizione secondo il modulo a lui più congeniale. Se la retroguardia è reduce in toto dal passato campionato, spostandosi man mano dalla cintola in su si iniziano a vedere gli effetti del mercato che hanno frantumato il vecchio undici. Attenzione: di nuovo c’erano solo tre pedine, mica dieci. Davanti a Perina, in attesa che arrivi un nuovo difensore, il trainer umbro ha sistemato Corsi e Pinna sulle corsie laterali, con l’affiatata coppia Blondett-Tedeschi in mezzo. A centrocampo il compagno di reparto di Caccetta sarà Capece, con Criaco e Statella sulle ali. In avanti si è voltato pagina e il peso dell’attacco viene retto da Baclet e Gambino. L’impressione è che si cerchi una seconda punta dall’alto rendimento per assemblare meglio il pacchetto. Nella squadra-B c’erano i giovani, più i vari Ranieri, Meroni e D’Anna. Il preparatore atletico Bruni ha iniziato a mettere birra nelle gambe degli atleti con una serie di esercizi finalizzati tipici della preparazione. Si crescerà gradualmente, già a partire da domani con le doppie sedute. Da segnalare il ghiaccio applicato a Baclet tra tibia e ginocchio destro a seguito di uno scontro di gioco fortuito con Di Somma. Nessuna conseguenza, solo sorrisi e strette di mano. (Antonio Clausi)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina