Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone, domani torna la storia. Sarà di nuovo derby col Cosenza

Quarant’anni dopo, torna a disputarsi la storica partita tra granata e rossoblù. Seppur in un’amichevole estiva, sarà sempre un match di lusso.

bacilieri_morroneAnche se si tratta di una semplice amichevole, c’è grande curiosità e attesa per la partita che si disputerà domani a Lorica, tra i rossoblù e i granata. Il precedente storico è uno solo, datato stagione 1974-75. La Morrone navigava nelle acque tranquille della metà classifica, mentre il Cosenza dei record (17 vittorie consecutive) di mister Zanotti dominava il campionato che poi avrebbe vinto con 7 punti di vantaggio sul Vittoria e sulla Nuova Igea, tornando in serie C. Proprio nella giornata di ieri, il Cosenza è partito alla volta di Lorica, dove svolgerà parte della preparazione atletica sotto gli occhi attenti dello staff di mister Roselli. La Morrone è ben lontana dal radunarsi, ci vorrà infatti fine agosto per far si che i giocatori granata tornino a sudare. Tutto questo, mentre il calcio mercato entra nel vivo. Il Cosenza ha effettuato qualche interessante colpo in entrata, Baclet su tutti. La Morrone che si è assicurata la conoscenza calcistica di mister Spinelli, ex collaboratore di Giugno e allenatore del Montalto, ha operato (per il momento) un paio di operazioni in entrata, con l’acquisto di bomber Santino Spadafora e di Roberto Bacilieri (in foto) che sarà l’unico ex di turno in campo (per lui esperienza proprio nel Cosenza). L’ambiziosa società cosentina ha tutte le carte in regola per centrare una doppia promozione e tornare nel giro di pochi anni nelle categorie che gli competono. Alla fine della stagione ’74-75, anno in cui si affrontarono, Cosenza e Morrone centrarono i loro rispettivi obiettivi. Sperando che questo precedente sia di buon auspicio per entrambe, invitiamo i lettori a non perdersi questo evento “amarcord” incredibile e affascinante.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it